Eventi

Dalla cella al palco: 11 detenuti in scena con “Happy birthday Barbablù”

Gli attori/detenuti della Compagnia “Io ci Provo” guidata da Paola Leone ritornano sul palco del Teatro Paisiello di Lecce con lo spettacolo nato tra le mura del carcere di Borgo San Nicola, dove sabato si terrà un incontro di presentazione

Un momento della rappresentazione

LECCE - Andrà in scena nella serata di martedì 6 ottobre Martedì “Happy Birthday Barbablù”, lo spettacolo realizzato dalla compagnia “Io Ci Provo”, che prende il nome dall’omonimo laboratorio e percorso teatrale guidato dalla regista Paola Leone all’interno della sezione maschile del carcere “Borgo San Nicola” di Lecce. 

Non è la prima volta che la compagnia calca il palco dello storico teatro del capoluogo salentino. E non sarà l’ultima. Il debutto risale ad un anno fa, sempre il 6 ottobre, quando in concomitanza con la visita della giuria per la candidatura di Lecce a Capitale europea della Cultura 2019, la compagnia “Io Ci Provo” è uscita dalle mura dell’istituto penitenziario.

Il primo studio di “Happy Birthday Barbablù” è andato in scena lo scorso giugno all’interno del carcere, con cinque date e oltre 500 persone che sono entrate in carcere per assistere alle repliche. Saranno undici gli attori e detenuti che avranno la possibilità di uscire dal carcere per svolgere un’attività lavorativa retribuita regolarmente, un contratto da attore reale, a dimostrazione che il lavoro culturale deve essere riconosciuto e retribuito al pari di altri lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla cella al palco: 11 detenuti in scena con “Happy birthday Barbablù”

LeccePrima è in caricamento