Mercoledì, 16 Giugno 2021
Eventi

Si torna a teatro. In scena “La casa dell’oblio”, dramma sull’isolamento volontario

Sul palcoscenico di Teatro Asfalto, a Lecce, doppio evento il 28 e il 29 maggio. La prenotazione è obbligatoria per via del distanziamento dei posti

La locandina dello spettacolo.

LECCE – Si torna a teatro. Venerdì 28 e sabato 29 maggio andrà in scena lo spettacolo intitolato La Casa dell'Oblio. Scritto e diretto dal regista Mattia De Pascali (di cui abbiamo scritto anni addietro), sarà interpretato da Donatella Reverchon, Angelo Rizzo e Diego Perrone.

L’evento, in anteprima, è promosso da Oneira sssociazione culturale e si svolgerà presso il Teatro Asfalto di Lecce (via Dalmazio Birago, 60). Lo spettacolo comincerà alle 19,30 e, dati i posti limitati per garantire il distanziamento, è necessario procedere con la prenotazione al numero 3284717266. A differenza dei precedenti spettacoli dello stesso regista (L'orsacchiotto e La vita è bella... tu no!), questa non è una commedia ma un dramma, scritto durante il primo lockdown.

Non a caso parla di gente che vive rintanata nella propria abitazione, sebbene in questa storia non ci sia alcuna pandemia ma l'isolamento dei personaggi sia volontario. Nonostante la vaga ispirazione a un breve racconto gotico ottocentesco (Vera di Auguste de Villiers de L'Isle-Adam), il testo è originale. Di quel genere letterario resta, comunque, l'ambientazione decadente in una villa aristocratica dei primi del Novecento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a teatro. In scena “La casa dell’oblio”, dramma sull’isolamento volontario

LeccePrima è in caricamento