Lunedì, 20 Settembre 2021
Eventi

"Spoon River". Cinque vite sul palco del Caffè

Mercoledì 23 gennaio, alle 22, entra nello "spazio artistico" del Caffè Letterario, un'apprezzata produzione della compagnia "Nasca - Teatri di Terra"

!cid_01f001c85c93$01da49d0$0c00000a@ippolito

Mercoledì 23 gennaio, alle 22, entra nello "spazio artistico" del Caffè Letterario, un'apprezzata produzione della compagnia "Nasca - Teatri di Terra". Si tratta di cinque storie, stralciate dallo spettacolo Salento-Spoon Rive A/R, interpretate da alcuni allievi del laboratorio di formazione Fuoriscena (biennio 2005/2007).

Lo spettacolo, che fa parte della rassegna "Quante storie per un Caffè 07-08", è liberamente tratto dall'"Antologia di Spoon River" di Edgar Lee Masters, una raccolta di poesie che l'autore americano pubblicò, tra il 1914 e il 1915, sul "Mirror" di St. Louis. Ogni poesia narra, in forma di epitaffio, la vita di una delle persone sepolte nel cimitero di un piccolo paesino della provincia americana. L'adattamento teatrale di Nasca non tradisce in alcun modo la tragicità e la forza del testo originale, anzi vi conferisce pathos.


Nell'ambiente raccolto del Caffè Letterario di via Paladini 46, il pubblico sarà certamente partecipe, in maniera molto diretta ed immediata, di questa rappresentazione, la cui regia porta la firma di Ippolito Chiarello, con l'aiuto regia di Cecilia Maffei. Come per tutti gli appuntamenti della rassegna del Caffè Letterario, la parentesi teatrale avrà una durata di circa mezz'ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spoon River". Cinque vite sul palco del Caffè

LeccePrima è in caricamento