Lunedì, 25 Ottobre 2021
Eventi Corsano

“Sradicamento”, danze su ambiente e immigrazione per non abbattere l’antico

Si svolgerà a Corsano, nella serata di giovedì, una serie di eventi che ruoteranno attorno ai temi come ambiente e immigrazioni. Diverse associazioni teatrali e culturali si esibiranno dopo un dibattito con numerosi ospiti

CORSANO – Far vivere l’antico, invece di abbatterlo. Tutti assieme contro lo “sradicamento”. L’omonimo evento è fatto di riflessioni, racconti, disuoni e di danze nato dalla necessita? di confrontarsi su alcuni temi importanti come l'immigrazione e la questione ambientale.

Sul tema dello “Sradicamento” dei migranti e degli ulivi si incontreranno tre residenze artistiche: Danzare la Terra di Tarantarte, Desert Session - Musica del deserto e dei Saharawi – dell’associazione Zig, Ti racconto a Capodell'associazione Idee aSud Est.

La serata  di domani, a Corsano, si aprirà una tavola rotonda curata dal Centro servizi volontari Salento  "SRadicamento – in cerca di legami”. Interverranno, tra gli altri, anche Luigi Russo, presidente CSV Salento, Antonella Nicolì, assessore alla cultura di Corsano, Eugenio Imbriani, antropologo dell’ateneo salentino, Milena Magnani, scrittrice e fondatrice di “Orto dei tu'rat” e tanti altri ospiti. Oltre alle varie  performance teatrali delle singole compagnie, si alterneranno anche mostre fotografiche e proiezioni video.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sradicamento”, danze su ambiente e immigrazione per non abbattere l’antico

LeccePrima è in caricamento