rotate-mobile
Eventi Nardò

Storie e canzoni di Rino Gaetano rivivono nel Teatro Comunale di Nardò

La serata-evento il 20 aprile con lo spettacolo di Gaetano Cortese dal titolo “Supponiamo che Rino”

NARDO’ – Nella giornata di sabato, 20 aprile, l’associazione Nardò Bianconera invita a partecipare, nella splendida cornice del Teatro Comunale di Nardò, ad un evento davvero speciale: una serata in musica e parole dedicata a Rino Gaetano.

Sarà Gaetano Cortese, cantautore e musicista salentino originario di Tricase, a presentare al pubblico neretino il suo lavoro “Supponiamo che Rino-storie e canzoni di Rino Gaetano”.

“Si tratta di uno spettacolo particolarmente articolato ed elaborato”, rivela Gaetano “Gae” Cortese, “nel corso del quale racconto la vita di Rino Gaetano attraverso le sue canzoni, alternando parti raccontate ad aneddoti inediti sulla sua vita, frutto di una lunga corrispondenza telefonica che ebbi con la sorella di Rino, la signora Anna, nel 2015, anno in cui iniziai a preparare e realizzare questo progetto. Nel corso di quei colloqui emersero diverse situazioni legate alla vita del grande cantautore, romano d’adozione, ma di origini calabresi, che difficilmente avrei potuto conoscere altrimenti”.

La serata sarà aperta da una interessante presentazione iniziale curata da Gino Greco, storico rappresentante delle radio libere dell’epoca, fondatore e direttore di Radio Venere, emittente radiofonica seguitissima in tutto il Salento, che racconterà alcuni aneddoti legati all’ultimo tour di Rino Gaetano con Riccardo Cocciante ed i New Perigeo, come band di supporto, prima che un tragico incidente nel 1981 privasse la musica italiana d’autore di uno dei suoi figli più prolifici ed originali.

Gaetano Cortese sarà affiancato alla chitarra solista da Andrea Cerfeda, giovane cantautore anch’egli, e dalla voce narrante del professor Donato Chiarello, scrittore, regista e attore in diverse compagnie teatrali e cinematografiche, molto attivo nel nostro territorio.

Uno dei due ospiti della serata sarà Cristiana Verardo, cantautrice e chitarrista, che tra poche settimane parteciperà in Francia ad un festival di voci italiane. E l’altro sarà Luigi Mariano, col quale Gaetano Cortese collabora da tempo a diversi lavori, ma che si presenterà al debutto in questo spettacolo.

Nardò si prepara quindi a vivere una serata indimenticabile, che omaggerà un artista di culto e che resterà a lungo nella memoria degli appassionati che vorranno partecipare.

L’ingresso a teatro è previsto per le 20:30. Lo spettacolo inizierà alle 21. Il ricavato (si parte da un’offerta minima di ingresso di 10 euro) andrà in beneficienza in favore all’associazione “Cuore e mani aperte”.

Info e Prenotazioni ai numeri.

392.6757158 e 328.0555280

GIUSEPPE SPENGA

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

IMG-20240417-WA0042-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie e canzoni di Rino Gaetano rivivono nel Teatro Comunale di Nardò

LeccePrima è in caricamento