Lunedì, 14 Giugno 2021
Eventi

Suoni a Sud, cinque giorni per una residenza artistica

Sono 14 gli artisti che quest'anno parteciperanno, dal 5 al 10 settembre, a "Suoni a Sud", la residenza artistica a San Cataldo. In residenza gli artisti vivranno assieme per fare esperienza insieme

A_place_to_rest@FoscoGrisendi

SAN CATALDO (Lecce) - Sono 14 gli artisti che quest'anno parteciperanno, dal 5 al 10 settembre, a "Suoni a Sud", la residenza artistica a San Cataldo. Giuliano Capani (regista/documentarista), Emanuele Coluccia (musicista), Tiziana Dollorenzo Solari (psicointerprete d'arte), Simone Franco (attore), Roberto Gagliardi (musicista), Fosco Grisendi (pittore), Silvia Lodi (attrice), Massimiliano Manieri (poeta/performer), Alice Pietroforte (pittrice), Monica Righi (ceramic designer), Irene Scardia (musicista), Giorgia Santoro (musicista), Mauro Tre (musicista) e Anna Zecca (cantante/performer).

Start lunedì 5 settembre, quindi, presso la residenza privata di Irene Scardia a San Cataldo, già luogo di eventi e di attività artistica, la residenza "Suoni a sud", primo momento di un progetto più ampio con il quale Workin' produzioni musicali da 5 anni mira ad incentivare la produzione artistica e musicale d'autore con il sostegno della Regione Puglia e del Comune di Lecce, con il patrocinio della Provincia e dell'Azienda di Promozione Turistica di Lecce e di sponsor privati.

In residenza gli artisti vivranno assieme per una settimana al fine di confrontarsi, sperimentarsi e sperimentare l'incontro tra le proprie discipline artistiche, per fare esperienza dell'atto del creare svincolato dalle logiche del tempo della produttività.

Giovedì 8 settembre alle 21.30 la residenza si apre al pubblico con una serata conviviale. Sabato 10 settembre alle 21.30 gli artisti residenti presenteranno il frutto del loro lavoro in un luogo ancora da definire.

Per info 334.9992381 338.8321161

Sito www.workinproduzioni.it
Su Facebook Suoni a Sud - rassegna musicale e residenza artistica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni a Sud, cinque giorni per una residenza artistica

LeccePrima è in caricamento