Sabato, 31 Luglio 2021
Eventi

Suoni a Sud, Irene Scardia e "I giorni del vento"

Venerdi 8 Febbraio ore 21, terzo appuntamento per la rassegna musicale con uno spettacolo multimediale che indaga sul vorticoso rincorrersi delle emozioni

giorni vento

Venerdi 8 Febbraio ore 21, terzo appuntamento per Suoni a sud, la rassegna musicale organizzata dall'associazione "l'Orchestrina" in collaborazione con l'associazione "Antoniano" di Lecce, con "I giorni del vento", la nuova produzione musicale e interdisciplinare ideata e diretta da Irene Scardia, pianista e compositrice salentina. L'autrice, nel suo nuovo lavoro, rivolge lo sguardo, con spirito d'indagine e slancio creativo ad uno degli elementi naturali maggiormente carichi di fascino e di intrinseco potere evocativo: il vento.

Partendo da una percezione istintiva, Irene scardia, indaga con la sua musica questa forza primigenia, energia creativa e distruttiva, capace di scuotere e cullare nel contempo e si pone all'ascolto della magia silente del suo suono, muto e tuttavia percepibile nel fluire ininterrotto degli odori, dei movimenti e dei suoni che esso genera. Traduzione musicale, e non solo, della voce invisibile del vento nelle sue variazioni, "I giorni del vento" è uno spettacolo multimediale in cui l'autrice utilizza la capacità evocativa della musica come strumento per tradurre, attraverso intuizioni sonore e melodiche, il vorticoso rincorrersi delle emozioni.

Per la messa in scena di questo nuovo lavoro, Irene scardia sceglie, come è sua consuetudine, altri compagni di viaggio; ad accompagnare le sue composizioni al pianoforte, la voce di Carolina Bubbico e i commenti sonori al sintetizzatore di Filippo Bubbico. Forte di passate fruttuose collaborazioni, (Acqua nel deserto 2003 - Meredith à rebours 2004), affida, ancora una volta, la scrittura dei testi ad Annamaria Amabile, scrittrice e poetessa napoletana, romana e salentina d'adozione per la voce recitante e l'interpretazione di Federica Siciliano, danzatrice e attrice. Scenografia e luci sono realizzate grazie alla collaborazione di Francesco Ferramosca, attore e regista salentino; sound design e installazioni video sono a cura di Sergio Caporaletti.

Informazioni e prevendita
intero ?10; ridotto ?7
Teatro Antoniano
via Monte San Michele,2

0832.392567

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni a Sud, Irene Scardia e "I giorni del vento"

LeccePrima è in caricamento