Sabato, 12 Giugno 2021
Eventi

Taranta a Lecce con Raiz, Radiodervish e Alessia Tondo

Con l'Ensemble de La Notte della Taranta, sono i nomi degli artisti che animeranno la tappa del festival nel capoluogo. Non ci sarà Giuliano Sangiorgi. Al Comune i costi della sicurezza e del palco

ndt-2

LECCE - Basta una firma e la telenovela potrà finire. Oggi il Cda della Fondazione La Notte della Taranta ha dato infatti il via libera definitivo per la tappa leccese del festival itinerante. Confermata la data, quella del 14 agosto. Sorprese invece sul versante degli artisti: non ci sarà Giuliano Sangiorgi dei Negroamaro - come da qualcuno anticipato-, ma Alessia Tondo insieme a Raiz, fondatore degli Almanegretta, ai Radiodervish e, naturalmente all'Ensemble de La Notte della Taranta.

Il programma è ufficiale e l'organizzazione già al lavoro. Manca solo la sottoscrizione della lettera d'intenti da parte dei soggetti coinvolti, tra i quali la Provincia e il Comune che si dovrà far carico dei costi legati alla sicurezza. Un aspetto irrinunciabile per gli organizzatori, che fanno firmare a tutti i Comuni toccati dalla manifestazione un'apposita dichiarazione. Lunedì c'è stato l'ultimo incontro tra la parti: per la Fondazione era presente Luigino Sergio, per il Comune di Lecce il sindaco Paolo Perrone e per la Provincia il presidente Antonio Gabellone. L'amministrazione di Palazzo Carafa, in quella sede, si è fatta carico di sostenere tutte le spese concernenti il palco, il service, la Siae e quelle relative alla sicurezza. Palazzo dei Celestini ha invece annunciato un ulteriore contributo di cinquemila euro.

Passando all'aspetto artistico, quello più atteso dal pubblico, i primi a salire sul palco saranno i salentini Nidi d'Arac, un felice ritorno per il festival con la loro ormai decennale ricerca incentrata sulla "tecno pizzica". Il gruppo è da poco rientrato in patria dopo la partecipazione a importanti rassegne internazionali. Il concerto leccese entrerà poi nel suo clou con l'Ensemble de La Notte della Taranta, il gruppo che porta in scena eseguiti una selezione dei brani più significativi eseguiti nelle tredici precedenti edizioni del festival e che raccoglie una ventina tra i migliori musicisti di pizzica di tutto il Salento.

Ad affiancarla sul palco il napoletano Raiz, al secolo Gennaro Della Volpe, fondatore e leader degli Almanegretta, prima di iniziare nel 2001 la carriera da solista, e i Radiodervish, il gruppo fondato nel 1997 da Nabil Salameh e Michele Lobaccaro che, dopo l'ultima tournee nel 2009 sul palcoscenico dello storico Tzavta Theater di Tel Aviv, ha pubblicato "Bandervish", ottavo album che raccoglie alcune delle loro più note canzoni riarrangiate da un giovane talento del jazz come Livio Minafra dove i suoni delle processioni pugliesi si mescolano con i canti sufi nelle strade di Gerusalemme e di Beirut. Spazio anche ad Alessia Tondo, tra le più importanti protagoniste sulla scena della riproposta della musica popolare salentina , e con al suo attivo - nonostante la giovanissima età - prestigiose collaborazioni musicali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taranta a Lecce con Raiz, Radiodervish e Alessia Tondo

LeccePrima è in caricamento