rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Eventi Uggiano La Chiesa

Tavole di San Giuseppe a Uggiano la Chiesa: gazebo informativo per indicare le case dei “devoti”

Sul territorio di Uggiano la Chiesa e Casamassella quest'anno saranno allestite 31 tavole, fra cotte, crude e miste

UGGIANO LA CHIESA – Torna nel 2023 il rito delle tavole di San Giuseppe. Sul territorio di Uggiano la Chiesa e Casamassella quest'anno saranno allestite 31 tavole, fra cotte, crude e miste. Quest'anno, dopo lo stop imposto dalla pandemia, le case dei devoti tornano ad aprirsi e ad accogliere i visitatori che prenderanno parte a questo antico rito nei giorni del 18 e 19 marzo. In piazza Umberto I ad Uggiano, dal pomeriggio di sabato prossimo, ci sarà un gazebo informativo con le indicazioni per trovare le case dei "devoti".

Il rito delle Tavole di San Giuseppe affonda le radici in pratiche culturali pre-cristiane antichissime, legate alla civiltà contadina, quando si era soliti salutare l’equinozio di primavera con feste, offerte di cibo, preparazione di pasti sacri, al fine di propiziare l’abbondanza dei raccolti estivi e il benessere della famiglia.  San Giuseppe è il protettore della famiglia, degli artigiani, dei poveri e nella cultura popolare e contadina, il buon Santo della Provvidenza. Il Santo che provvede a scongiurare la cattiva stagione, ad allontanare la carestia garantendo copiosi raccolti.

Altre ipotesi fanno risalire questa tradizione ad una pratica medievale che prevedeva un'offerta, da parte del signore del paese, il quale offriva da mangiare una volta all’anno a tutti i poveri, imbandendo grandi tavole nelle piazze. Alcune famiglie preparavano grandi quantità di “massa”, che venivano poi distribuite ai vicini, ai conoscenti e ai poveri. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavole di San Giuseppe a Uggiano la Chiesa: gazebo informativo per indicare le case dei “devoti”

LeccePrima è in caricamento