Teatro

Al via a Spongano gli “Stati di aggregazione” di ultimi fuochi

In un momento in cui abbiamo dovuto aumentare la distanza tra di noi e i legami sembrano essersi allentati, Ultimi Fuochi Teatro scommette sul teatro, sulla musica, e sul cinema come strumenti per recuperare la socialità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

In un momento in cui abbiamo dovuto aumentare la distanza tra di noi e i legami sembrano essersi allentati, Ultimi Fuochi Teatro scommette sul teatro, sulla musica, e sul cinema come strumenti per recuperare la socialità. L’associazione di base a Spongano (LE) invita i cittadini ad attraversare diversi “stati di aggregazione” varcando il cancello della Scuola E. De Amicis. Qui, nel cortile esterno, si svilupperà un ricco programma di eventi e laboratori finanziati dagli Avvisi Luoghi Comuni e Spazi di prossimità delle Politiche giovanili della Regione Puglia e patrocinati dal Comune di Spongano.

Si comincia sabato 12 giugno alle ore 20 con il primo di un ciclo di incontri dedicati al mondo della musica. Lara Ingrosso e Francesco Del Prete del duo elettro-pop violino e voce Respiro, dialogheranno con Cristiana Verardo e con il pubblico sugli aspetti meno noti del loro lavoro. Attraverso un racconto che fonderà parole e musica, in un’atmosfera informale, i due artisti metteranno in luce le fasi del loro percorso artistico. L’ingresso all’evento è gratuito ed è gradita la prenotazione.

Il focus sulla musica continuerà sabato 19 giugno con il cantautore Manu Funk e a luglio con altri ospiti. Il 26 giugno il cortile della scuola ospiterà la proiezione del film JO JO RABBIT, premio Oscar 2020 per la migliore sceneggiatura non originale mentre l’1 luglio Claudio Morici porterà in scena il suo spettacolo “Fenomenologia dei rapporti di coppia considerati nel periodo storico degli ultimi 10 minuti in italia”. Morici, scrittore, attore e autore teatrale, negli ultimi mesi tra i protagonisti di Propaganda live, svelerà al pubblico i meccanismi amorosi, con monologhi vecchi e nuovi, conversazioni in chat, corteggiamenti suicidi e saggi brevi. In programma anche un laboratorio di fotografia curato da Gabriele Albergo dal titolo “Ultimi Sguardi”.

Il fotografo inviterà i partecipanti a riflettere su come i nostri occhi, mossi dal nostro mondo interiore, si muovono nella realtà che ci circonda. Dopo una fase introduttiva sulla storia e sulle basi della fotografia, si passerà alle uscite fotografiche per arrivare all’allestimento di una mostra sul lavoro svolto. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare Ultimi Fuochi Teatro al numero 388 1271999 o via mail all’indirizzo infoultimifuochi@gmail.com. Sito web: https://www.ultimifuochifestival.it/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via a Spongano gli “Stati di aggregazione” di ultimi fuochi

LeccePrima è in caricamento