Cattedrale musical

OASI TEATRO TABOR
I rassegna teatrale anno 2018
Oasi Tabor - Santa Caterina Nardò
dal 23 giugno al 18 agosto

domenica 29 luglio 2018 ore 21.45
Anfiteatro di Oasi Tabor
IV appuntamento della rassegna Oasi Teatro Tabor

Compagnia Atto Terzo
CATTEDRALE musical
liberamente tratto da "Notre-Dame de Paris" di Victor Hugo

con Francesca Miccoli, Piero Locorotondo, Stefano Vozza, Francesco Strambelli, Flavia Muri, Tony Bottazzo, Germano Paladino
regia Tony Bottazzo

"Il Gobbo di Notre Dame" è il nome italiano dato al romanzo di Victor Hugo e appunto narra la storia di Quasimodo, il campanaro gobbo della cattedrale di Notre Dame e del suo amore tanto impossibile quanto tragico per Esmeralda, una bella gitana.
Un amore condannato dall'ingiustizia e dall'ipocrisia.
Quasimodo, costretto dalla sua bruttezza a guardare il mondo dall'alto di una torre, un giorno si innamora perdutamente di Esmeralda che vede ballare e cantare sulla piazza davanti alla cattedrale. Ma Esmeralda è innamorata di Febo, il bel capitano delle guardie del Re.
Febo è fidanzato di Fiordaliso, una giovane e ricca borghese, ma la bellezza esotica e sensuale della gitana non lascia indifferente l'uomo che da subito se ne invaghisce.
Anche Frollo, l'arcidiacono della cattedrale, è segretamente attratto dalla zingara e spiando le mosse dei due amanti in un raptus di gelosia e desiderio carnale represso per sbarazzarsi del rivale pugnalerà Febo alle spalle. Esmeralda viene arrestata con l'accusa di aver tentato di uccidere il capitano delle guardie e gettata in prigione.
Frollo, approfittando della situazione, offre libertà alla donna in cambio del suo corpo. Esmeralda inorridita rifiuta l'offerta, minacciandogli vendetta.
Quasimodo libera Esmeralda e la nasconde nella sua torre.
Ma Clopin, amico di Esmeralda e suo protettore, fraintendendo le intenzioni di Quasimodo attacca la cattedrale, mettendosi a capo di una rivolta, per liberare la bella gitana. Nel tentativo di sedare la rivolta, Febo ed i suoi uomini mettono a ferro e fuoco la cattedrale ed uccidono Clopin.
Il povero Quasimodo, credendo che Febo voglia liberare Esmeralda, consegna la donna a Frollo che a sua volta la consegna alle guardie.
Per Esmeralda è la fine. In realtà Febo vuole la morte della gitana, perché solo così potrà sposarsi con la sua ricca fidanzata.
Quasimodo, dopo aver assistito all'impiccagione della sua amata, resosi conto del tradimento dell'arcidiacono folle di rabbia getta Frollo dalla torre. Distrutto dal dolore, il gobbo conduce il corpo dell'amata alla fossa comune dove si lascerà morire al suo fianco.

Biglietto €10 posto unico non numerato
E' consigliata la prenotazione

Sarà possibile cenare alle 20.00 prima dello spettacolo presso il ristorante di Oasi Tabor al costo di 20€ (biglietto+cena)
Per i bambini menù speciale al costo di 5€ (solo cena). Prenotazione obbligatoria per la cena

Punti vendita biglietti:
- Oasi Tabor - Loc. Cenate Nardò
- Bar Gelosia - Santa Caterina - Nardò
- Pro Loco Nardò c/o Comune

Oasi Tabor è la rinnovata struttura di proprietà della Diocesi di Nardò Gallipoli gestita dalla Coop. OSA immersa in un parco di oltre 2 ettari, vicino al litorale di Nardò a pochi passi dal mare. Il complesso Oasi Tabor è impreziosito dalla splendida Villa Settecentesca residenza Vescovile di Nardò, recentemente riportata agli originari splendori grazie ad un paziente restauro.
Oasi Tabor sarà punto di riferimento e luogo di incontro e scambio culturale per tutti, in un territorio e in una cornice unica nel suo genere. Grazie a questi presupposti nasce la prima Rassegna Teatrale “Oasi Teatro Tabor” in collaborazione con la Compagnia Teatrale AttoTerzo e con la Compagnia Salvatore Della Villa. Villa Tabor diventa così contenitore culturale ospitando spettacoli di grande qualità.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
4 agosto 2018 ore 21.00

Compagnia Salvatore Della Villa
IL PICCOLO PRINCIPE
di Antoine de Saint-Exupéry

18 agosto 2018 ore 21.00
Salvatore Della Villa
IL GRIGIO
di Giorgio Gaber e Sandro Luporini

OASI TABOR - Strada Santa Caterina 177 - Santa Caterina (Nardò)
Info e prenotazioni:
Oasi Tabor 0833.574686, 328.8360179
Compagnia Salvatore Della Villa 327.9860420
FB Oasi Tabor e Compagnia Salvatore Della Villa

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • The wind of Genius Loci in diretta web per Astragali Teatro

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 6 maggio 2021
    • Astragali Teatro
  • Primi appuntamenti Genius Loci di Astragali Teatro da Lecce

    • Gratis
    • dal 14 aprile al 6 maggio 2021

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento