Sabato, 31 Luglio 2021
Teatro

Due tappe nel Salento per “Odi a sé. Soliloqui e dialoghi di solitudini nell’Odissea”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Arriva nel Salento lo spettacolo di Alessandra Merico e interpretato dalla stessa autrice e da Giuseppe Zonno che ha vinto la quinta edizione del prestigioso festival teatrale che ha coinvolto 15 comuni della Valtellina.

SCHEDA DELLO SPETTACOLO

Quando si pensa all'Odissea, i primi riferimenti approfonditi nascono in relazione al viaggio, all'ubris, all'amore imperituro, alle peripezie conoronate dal lieto fine. Ma una diversa prospettiva può cogliere sfumature impreviste: l'assenza, il mormorio del paese, le macarie, gli inganni, gli incantamenti. Telemaco, lo sguardo fisso sul mare e un peso che non può condividere con nessuno: 90 kg d'eroe sulle spalle, al posto di una figura paterna. Penelope, le mani aggrappate ad una tela, unico orologio biologico del suo grembo. Ulisse, le gambe sempre in cerca di un nuovo cammino, la strada del ritorno. E poi sabbia, rabbia, invidia, Dei in un susseguirsi di eventi tra il pettegolezzo e la leggenda, che segnano la profonda solitudine che stagna nei i rapporti umani.

Odi a sè è un ode a se stessi, ad ognuno di questi ( e altri) personaggi, che per quanto legati dai fili del destino, si sono persi nel mondo, nel paese, nelle vicoli. E chissà che non ci siano passati affianco almeno una volta. Un'epopea raccontata da fatti quotidiani, dai mass media, da aneddoti che mettono al centro figure bislacche, drammatiche e divertenti al medesimo tempo.

Lunedi 19 agosto a Marina di Mancaversa, Piazza delle rose ore 21.00

Martedi 20 agosto a Ugento in piazza San Vincenzo. Ore 21.00

https://247.libero.it/rfocus/18567160/1/l-ulisse-vanitoso-vince-il-teglio-teatro-festival/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due tappe nel Salento per “Odi a sé. Soliloqui e dialoghi di solitudini nell’Odissea”

LeccePrima è in caricamento