rotate-mobile
Teatro

Giovanna d’Arco le donne e la scelta a Galatone

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

GALATONE - Proseguono a Galatone, le attività del Teatro Comunale con la stagione di teatro e musica ‘Teatri dell’Agire’ anno 2022.23. Il mese di aprile, dopo lo spettacolo di Claudio Boccaccini, vedrà il ritorno della compagnia Seven Cults, dopo lo spettacolo ‘Certi di esistere’ dello scorso anno scritto e diretto da Alessandro Benvenuti, con la loro nuova produzione, Giovanna D’Arco le donne e la scelta, programmato per domenica 2 aprile alle ore 19 (porta ore 18.30).

Lo spettacolo, scritto da David Norisco, si sviluppa come progetto di drammaturgia contemporanea che punta a esplorare l’universo femminile attraverso la figura emblematica di Giovanna D’Arco. In precedenza era stata la regina Elisabetta I ad essere portata in scena attraverso un monologo. Lo spettacolo è prodotto da Seven Cults Produzioni che gestisce il Teatro Tor Bella Monaca.

La stagione è curata dal direttore artistico Salvatore Della Villa in sinergia con il Comune di Galatone. Irrefrenabile e insofferente alle Autorità che cercano di sopprimere la sua voglia di autoaffermazione e libertà, Giovanna D’Arco non cede mai alla tentazione di arretrare ad una condizione determinata dal contesto sociale. Ogni suo atto ogni sua scelta affermano con forza la sua libertà già nel semplice e fortemente simbolico vestire da uomo. Libera da un femminile fortemente delineato da una forma mentis misogina perpetuata dal clero e rinforzata dal pensiero aristotelico nelle università: non solo Dio, ma anche la Natura, avevano voluto la distinzione dei sessi per garantire la sopravvivenza della specie: (l’imbecillitas sexus).

Una lotta con sé stessa di fronte a scelte in cui l’essere donna richiede passaggi di rottura con vissuti ingombranti determinati dalla logica del potere. Non più Giovanna l’Eroina, Giovanna la Santa, Giovanna la Strega… davanti al suo destino c’è solo Giovanna, una donna con le sue contraddizioni, le sue paure, la sua passione, la sua irruente vitalità e una fragilità che non cede mai posto al rimpianto o alla autocommiserazione. PORTA 18.30 - SIPARIO 19.00 Costo Biglietto Posto unico €10 intero - €8 ridotto per under 30 e over 65 Info e Prenotazioni: Prenotazione telefonica obbligatoria al 327.9860420, anche con WhatsApp. I biglietti, una volta prenotati, potranno essere acquistati presso il botteghino del teatro, prima di ogni spettacolo. TEATRO COMUNALE DI GALATONE - Via A. Diaz 48 Galatone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanna d’Arco le donne e la scelta a Galatone

LeccePrima è in caricamento