Incantastorie - La Torre del Serpe

Terzo e ultimo appuntamento domenica 3 maggio, per quanto riguarda la rassegna di teatro di figura INCANTASTORIE. La compagnia ARTEconDITA poterà in scena il suggestivo, magico ed emozionante spettacolo di burattini ed ombre dal titolo LA TORRE DEL SERPE.

La storia è tratta da una leggenda salentina tramandataci dai nostri avi. Si narra che il primo attacco dei turchi sulle coste salentine fu sventato da una serpe che bevendo l'olio del faro fece perdere la rotta ai pirati.

Naturalmente nessuno ne sapeva niente fino all'arrivo dei nostri due eroi Peppe e Pati (e questo l'abbiamo aggiunto noi)

Le due tecniche si mischiano per dar vita ora a momenti di azione ora ad atmosfere da sogno, viaggiando su un cambio di registro emozionale per tener sempre viva l'attenzione.

Betty Melissano e Roberto Nuzzo sono autori, attori, musicisti, scenografi e creatori dei loro spettacoli, recitati completamente dal vivo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento