Laboratorio di biodanza

Primo appuntamento per la rassegna I Teatri di Torre Nova, in programma nell'area protetta del Parco Regionale di Porto Selvaggio, presso la Masseria Torre Nova, a Nardò (LE).

Immersi nella natura, ad ascoltare i suoni e a sentire i profumi della terra, l’ambiente ideale per rilassarsi e per ritrovare l’equilibrio psicofisico: a questo mira il laboratorio “Viaggio nel tempo con Biodanza” condotto dall’insegnate Lucia Bulian, in programma dal 6 all’8 agosto dalle 19 alle 21.

Il laboratorio propone un percorso per vivere e danzare tre aspetti dell’istante: la rapidità della metamorfosi, la lentezza della poesia, l’atemporalità dell’infinito.

La Biodanza è una metodologia per favorire il benessere fisiologico, l’armonizzazione organica, emozionale e relazionale. Stimola l’energia vitale, scioglie le tensioni, apre alla gioia di vivere. La Biodanza può essere praticata a qualsiasi età, non serve saper danzare.

Torna poi mercoledì 5 agosto, dalle 18 alle 21, l’iniziativa “Riapriamo per non chiuderci”, in programma nel Teatro Comunale di Nardò, in corso Vittorio Emanuele II.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Laboratorio teatro e crescita personale

    • dal 15 ottobre 2020 al 27 maggio 2021
    • We Lab

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • “Progettando il territorio”: cronache del Collegio dei Geometri

    • dal 4 al 30 novembre 2020
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento