"Mòvimento": laboratori teatrali a cura di ZeroMeccanico

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Gallipoli
  • Quando
    Dal 28/09/2019 al 30/09/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

ZeroMeccanico Compagnia Teatrale apre le iscrizioni ​ per la settima edizione di “MòVIMENTO”, laboratori teatrali per bambini, ragazzi e​ adulti per la stagione 2019/2020.

Il teatro declinato al contemporaneo: partendo da ottobre fino a maggio, un appuntamento settimanale porterà i partecipanti alla scoperta del mondo teatrale mediante approcci studiati per ogni fascia d’età, a cura degli attori professionisti Ottavia Perrone e Francesco Cortese.

Il gioco del teatro per i bambini e i ragazzi ha una funzione pedagogica esplosiva, soprattutto quando l'esperienza è immersiva e trasversale agli eventi del contemporaneo. Ogni laboratorio prevedrà quindi otto mesi di formazione e ricerca, da ottobre 2019 a maggio 2020, con un appuntamento settimanale nella sede gallipolina della compagnia, con spettacoli finali di laboratorio a maggio e giugno 2020.

Durante la prima fase di lavoro i partecipanti acquisiranno gli strumenti e le tecniche necessarie per avviare una ricerca individuale e collettiva al tempo stesso. Attraverso la conoscenza del proprio corpo e delle sue reazioni, si passerà alla scoperta dell'altro e del mondo circostante, si abbandoneranno i freni dell'io persona e si accenderanno le luci sull'io attore, in quanto individuo che agisce e re-agisce in base alle relazioni con lo spazio e le emozioni.

Particolare attenzione sarà dedicata alla narrazione, alla drammaturgia corporea e alla scrittura scenica.

Il laboratorio offrirà l'occasione a ragazzi e adulti di approfondire filoni drammatici specifici, che diventeranno la fonte a cui attingere per la costruzione degli spettacoli finali.

I partecipanti saranno, dunque, autori e attori del proprio spettacolo e contamineranno il teatro con la musica, la danza, l'arte contemporanea, seguendo la ricerca artistica dinamica di ZeroMeccanico Teatro.

Per l'occasione, ZeroMeccanico aprirà le porte della propria sede con lezioni prova gratuite secondo il seguente calendario:

Lunedì 30 settembre ore 18 per ragazzi da 15 a 18 anni

Lunedì 30 settembre ore 20 per adulti

Sabato 28 settembre, ContaminAzione numero zero, alle ore 20,30 andrà in scena “Sei. Perso. L'ingresso è gratuito.

È necessario per noi essere costantemente in contatto con la comunità in cui operiamo” – commenta Ottavia Perrone - “Incontrare genitori, bambini, ragazzi e adulti interessati al teatro e alle nostre attività per comprendere le urgenze sociali delle nuove generazioni e continuare a progettare esperienze e percorsi che spaziano dal teatro, all'arte contemporanea, alla strada. Gli open day consentono agli interessati di porci domande ma soprattutto di stabilire un contatto e fare. L'azione per noi è molto più importante delle parole poiché il corpo agisce, reagisce e dice la verità. ”

ZeroMeccanico Compagnia Teatrale è “teatro in divenire”.

È ricercare un linguaggio autonomo e meticcio, una modalità d'espressione in cui la gente possa riconoscersi. È comunicare, è raccontare la società con verbo e azioni declinati al presente e con lo sguardo a domani.

È immaginare mondi altri, costruire visioni. È contaminazione.

La Compagnia Teatrale opera sul territorio dal 2013 con crescente successo nella didattica teatrale e utilizza l’arte scenica come mezzo trasversale alle altre discipline artistiche in una continua contaminazione tra teatro, arte contemporanea e scrittura.​ Sin dalla fondazione, è attivo “MòVIMENTO”, laboratorio teatrale permanente e fucina di sperimentazione e ricerca. L’associazione​ produce spettacoli con testi inediti: da Orwell Circus a​ Cabaret Hotel, Forse Italia, Bu-io/Bu-Tu, Tutti giù per terra, Storie in Technicolor, tra cui questi ultimi destinati al mondo dell’infanzia.

Il collettivo​ ZeroMeccanico​ realizza​ le​ rassegne artistiche indipendenti​ ContaminAzioni​ e Piccole​ ContaminAzioni, collabora con le scuole del territorio in percorsi​ di teatro,​ arte partecipata​ e poesia visiva, progetta rinnovate esperienze artistiche per le nuove generazioni utilizzando un linguaggio autonomo e contemporaneo.

GLI ATTORI - FORMATORI

Francesco Cortese - attore, regista e formatore, opera dal 1999 nel settore teatrale professionale. Si è formato come attore presso il Centro di Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera e presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce. Ha studiato, tra gli altri, con Massimiliano Civica, Roberto Latini, Fabrizio Saccomanno, Dejan Projkovski. Dal 2014 e fino alla chiusura è co-direttore artistico del Teatro Comunale Garibaldi di Gallipoli. Dal 2013 è curatore e formatore dei laboratori teatrali per ZeroMeccanico Teatro. Dal 2009 collabora in qualità di attore e formatore presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce nei seguenti lavori teatrali: “Paladini di Francia” (vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui il Premio Eolo), "Il Matrimonio" di Gogol, "Sogno in scatola", “Frame“ con la regia di Alessandro Serra (Premio Ubu 2017). Lavora come esperto esterno P.O.N, e P.O.F. dal 2001 in numerose scuole del Salento. Ha conseguito la laurea in archeologia presso l'Università del Salento.

Ottavia Perrone – attrice, formatrice. Si è formata come attrice presso il Teatro Potlach di Fara Sabina e i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce. Ha partecipato a seminari e workshop con Fabrizio Saccomanno, Massimiliano Civica, Nathalie Menta, Daniela Piccari. Dal 2012 collabora presso Cantieri Teatrali Koreja come formatrice teatrale per l’infanzia e come attrice nei lavori teatrali “Il Pasto della Tarantola” e "Sogno in scatola" (di cui è anche autrice SIAE), quest'ultimo tra gli spettacoli del 23° Festival Internazionale per bambini e ragazzi di Hamedan (Iran) . Dal 2013 si occupa delle conduzione di laboratori teatrali per tutte le fasce d’età per ZeroMeccanico Teatro. Progetta e programma rassegne ed esperienze artistiche per scuole ed enti pubblici. Scrive per il teatro dal 2012. È co-direttrice artistica del Teatro comunale Garibaldi di Gallipoli dal 2015 fino alla chiusura. Ha approfondito le tematiche delle narrativa e della scrittura per l’infanzia con il Prof. Livio Sossi. Organizza e cura mostre e installazioni urbane.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno presso Spazio.Zero, in via Petrarca a Gallipoli.

Per informazioni sui laboratori e sulle modalità di iscrizione: 3483819266 – 3400801820 – zeromeccanico@libero.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Mario Perrotta: doppio appuntamento a Ruffano

    • dal 26 al 27 ottobre 2019
    • Sala Teatro Renata Fonte
  • I nuovi progetti di Alchimie a San Cesario di Lecce

    • dal 12 ottobre al 1 dicembre 2019
    • Ex distilleria De Giorgi

I più visti

  • Sagra del "porcu meu"

    • da domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
  • Visite guidate nel Parco Archeologico di Rudiae a Lecce

    • dal 15 luglio al 30 ottobre 2019
    • Parco archeologico Rudiae
  • "Lampante. Gallipoli città dell'Olio" al Castello di Gallipoli

    • dal 24 aprile al 3 novembre 2019
    • Castello
  • Salento on stage: danza

    • Gratis
    • dal 8 ottobre al 25 novembre 2019
    • Gold’s Gym di Carlo Parisi
Torna su
LeccePrima è in caricamento