rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Il successo

Premio “Eolo Award” a Koreja: miglior spettacolo per bambini a “LàQua”

Assegnato alla realtà culturale salentina, a Milano, il prestigioso riconoscimento per il teatro dedicato agli spettatori più piccoli

MILANO – Il teatro Koreja si aggiudica l’Eolo Award come miglior spettacolo dedicato ai più piccoli: ieri sera, presso il Teatro Fontana di Milano, nell'ambito del Festival Segnali 2024, è arrivato il riconoscimento prestigioso per “LàQua” di e con Emanuela Pisicchio e Maria Rosaria Ponzetta, lavoro delicato e poetico dedicato ai piccolissimi spettatori fino a 3 anni.

Queste le motivazioni: "Attraverso un elogio cantato in rima all'acqua, Emanuela Pisicchio e Mariarosaria Ponzetta, utilizzando anche le parole di Bruno Tognolini, creano, in onore di Arianna e dei suoi primi passi, un piccolo meraviglioso inno a chi si affaccia alla vita, alle sue prime emozioni, alle sue prime parole. Le due performer in uno spazio tutto bianco, utilizzando semplicissimi oggetti e teli, immergono i bambini e le bambine dai 6 mesi ai 3 anni in un mondo incantato, fatto di nenie, di parole sospese che rimandano alle nostre prime esplorazioni vocali, riuscendo a catturarne l'attenzione in modo semplice ed efficace con poetico incantamento".

“È un onore – afferma Salvatore Tramacere, direttore di Koreja - ricevere questo riconoscimento, perché oltre noi premia anche la forza del teatro nel senso più ampio, soprattutto oggi, che migliaia di bambini soffrono la brutalità degli adulti in molti Paesi del mondo. Mi piace pensare di poter dedicare a loro questo premio”.

Tramacere ha poi sottolineato l’incoraggiamento a lavorare con ancor più passione e impegno per continuare a creare spettacoli che educhino, ispirino e intrattengano anche i piccolissimi. Lo spettacolo, che aveva debuttato il 26 ottobre 2023 presso il Teatro del Baraccano a Bologna nell’ambito del Festival Visioni, è un canto che riecheggia dalla pancia della mamma; è il suono del primo elemento che accompagna, protegge e culla la vita intrauterina. È il canto del primo viaggio che compie una creatura alla nascita, un piccolo inno alla vita, all’acqua che la accompagna.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio “Eolo Award” a Koreja: miglior spettacolo per bambini a “LàQua”

LeccePrima è in caricamento