Primo appuntamento per la stagione teatrale di Gallipoli: elena dragonetti in scena con "Dieci"

Appuntamento di prestigio per lo storico Teatro Comunale Garibaldi di Gallipoli. Sabato 21 febbraio 2015 alle ore 20.30 per la Stagione Teatrale arteVIVA2015 organizzata dal Comune di Gallipoli insieme a Pro Loco Gallipoli, va in scena un viaggio attraverso dieci storie su una Napoli maledetta che rivive i dieci comandamenti.
"DIECI" è uno spettacolo teatrale in cui dieci personaggi attraverso dieci monologhi si raccontano. In cui dieci vite narrate da dieci voci diverse disegnano quell'universo denso e variegato che è Napoli. Non in quanto area geografica circoscritta ma in quanto realtà universale che racchiude in sé pieghe nascoste dell'animo umano.
"Dieci" come i dieci comandamenti. A cui ogni monologo è intitolato. E a cui ogni personaggio è legato, a suggerire una rilettura delle vicende umane sotto lo sguardo assente di un Dio che è altrove.
In scena una sola attrice a portare il suono di quelle voci che arrivano da strade dentro vicoli scuri, i canti, i rumori, i silenzi. Bastano poche pennellate a disegnare le strettoie, le costrizioni, le servitù, il desiderio di cambiamento, che adulti e bambini vivono in una società dove vigono regole spietate, e dove le cosiddette istituzioni non solo contano poco, ma sembra proprio che non esistano.
Quello che però viene fuori dai racconti è anche una dolcezza, una tenerezza e una poesia che sembra non possano far parte di uomini, donne e bambini così arrabbiati con la vita.
Lo spettacolo è guidato dal desiderio di recuperare l'essenza tragica di una città che ha fatto del melodramma la sua rappresentazione più esteriore.
"Dieci" non è solo Napoli. E' uno spettacolo dentro al quale poter ritrovare una parte della propria fatica di vivere e forse, tra le righe, una possibile via di scampo. E' quella speciale spinta alla sopravvivenza che in napoletano si chiama "pacienza", una parola che mette insieme la voce "patire" con quella del darsi "pace". Non è una rassegnazione, ma il più alto stato civile dell'esperienza, una santità di marinai in terra che sanno dormire nelle tempeste.""
"rèCITE" è il nome della Rassegna di Prosa della nutrita Stagione "arteVIVA2015" del Teatro Comunale di Gallipoli. Una conferma di come lo storico Teatro Garibaldi stia diventando ormai uno dei più attivi e affascinanti centri culturali del basso Salento. Una profusione e una commistione di idee, forme d'arte e spettacoli voluti dall'Amministrazione Comunale insieme a Pro Loco Gallipoli e in collaborazione con le Associazioni e le Compagnie Teatrali del territorio, che ha garantito un lavoro di coordinamento tra le varie realtà locali cittadine e territoriali, mettendo loro a disposizione uno dei luoghi più affascinanti della città, con la cooperazione dell'Ufficio Turismo e Spettacolo. La Stagione del Teatro Garibaldi accoglierà così quattro Cartelloni differenti , in continua evoluzione e aggiornamento, divisi in prosa, lirica, musica, eventi culturali e teatro per bambini , accogliendo sia Compagnie e artisti nazionali che provenienti dal ricco territorio salentino. Tanti racconti diversi che diventano parte di un'unica storia.
- réCITE: la Stagione di Prosa, più di 15 spettacoli di cui 4 messi in scena da Compagnie nazionali, oltre al meglio che l'arte delle Compagnie Teatrali di Gallipoli e del territorio possa offrire.
- disCORSI: un Cartellone "liquido" e dinamico di workshop, seminari, convegni, conferenze, presentazioni di libri e audiovisivi, happening culturali. Tutto ciò che trasforma il Teatro Comunale nel cuore della vita culturale cittadina.
- pentaGRAMMI: il Cartellone lirico e musicale del Teatro, in fase di allestimento e con inizio ad aprile-maggio, composto da una serie di "pocket operas", concerti ed eventi pensati per portare la grande musica sul piccolo palcoscenico del Garibaldi.
- perGIOCO: un Cartellone in divenire di spettacoli rivolti ai più piccoli, perché anche i bambini possano avvicinarsi alla scena e alla sua magia irresistibile.
Con lo slogan "UN TEATRO A MISURA DI TUTTI", i prezzi dei biglietti e promozioni sono stati pensati per rendere accessibile il Teatro Garibaldi a tutte le fasce d'età e di reddito.
Stagione di Prosa: "RéCITE 2015":
- ABBONAMENTO "INTERO" PER 12 SPETTACOLI: € 60,00 ovvero 5 € a spettacolo
- ABBONAMENTO "METà" PER 6 SPETTACOLI A SCELTA DI CUI 2 NAZIONALI: € 36,00
- TESSERA DEL TEATRO "GARIBALDI CARD": CON € 10,00 VIENI QUANDO VUOI ED ENTRI AD OGNI SPETTACOLO PAGANDO SOLO UN BIGLIETTO RIDOTTO
- BIGLIETTO SINGOLO INTERO: € 8,00
- BIGLIETTO SINGOLO RIDOTTO (Bambini under 14 e Soci Associazioni partner): € 6,00
GLI SPETTACOLI FUORI ABBONAMENTO AVRANNO PREZZI VARIABILI IN BASE ALLE DIFFERENTI COMPAGNIE
ELENA DRAGONETTI è attrice, autrice e regista. Diplomata alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, si è formata ulteriormente all'Accademia Teatrale di Varsavia e con attori della compagnia di Peter Brook. Ha collaborato con il Living Theatre diretto da Judith Malina e H. Reznikov, e lavora con diversi teatri e compagnie, tra i quali i Teatri Stabili di Genova, dell'Umbria e di Firenze, il Teatro Cargo,Torino Spettacoli e Spazio Compost.
Dopo aver lavorato a Parigi e Tolone, dal 2002 entra a far parte della Compagnia "Narramondo - Teatro civile di narrazione" di Genova. Dal 2008 collabora con il Teatro Cargo nello spettacolo "Donne in guerra" e "Tra i vivi non posso più stare", con la regia di Laura Sicignano. Conduce inoltre numerosi stage di Creazione Artistica.
NARRAMONDO nasce a Genova, durante il G8, nel luglio del 2001.E' cresciuta mettendo insieme attrici ed attori che avevano in comune un forte impegno politico e un grande desiderio di portare in teatro la tragedia del mondo contemporaneo, le ferite del tempo presente.Le tematiche maggiormente studiate, sviscerate ed amate sono state la Palestina, gli Anni di Piombo, l'Argentina dei desaparecidos e delle Madres; ma siamo passati anche da Chernobyl, dalla Valle Bormida, dalle Torri Gemelle, dalla Resistenza al nazifascismo italiana ed europea e siamo approdati una volta nella tragedia di Antigone e altre volte nelle storie fuori margine della drammaturgia contemporanea.
Dallo scorso anno Narramondo cura la stagione di un piccolo e bellissimo teatro che nasce in una zona difficile del centro storico genovese, l'"Altrove Teatro della Maddalena", e che si propone come un presidio di legalità e bellezza in un quartiere tanto centrale quanto marginalizzato nella vita cittadina.
__________________
Compagnia teatrale Narramondo - Genova
"DIECI"
dal romanzo di Andrej Longo
Regia: Elena Dragonetti e Raffaella Tagliabue
Con:
Elena Dragonetti
IN SCENA SABATO 21 FEBBRAIO 2015, ORE 20.30
TEATRO COMUNALE GARIBALDI, GALLIPOLI
Via Garibaldi (Centro Storico)
Per essere sempre aggiornati sulle continue attività del Teatro:
Teatro Comunale "G. Garibaldi"
Via Garibaldi snc - GALLIPOLI (Centro Storico)
Punto vendita spettacoli, abbonamenti e card:
- UFFICIO TURISTICO E INFORMAZIONI DI PRO LOCO GALLIPOLI - Via Kennedy s.n.c. - GALLIPOLI

Pro Loco Gallipoli

Via Kennedy, s.n.c.
73014 - Gallipoli (Le)
Tel. 0833 263007 - 329 70619335

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento