Bagliori d'ombra 2013, la rassegna di teatro a cura di "Teatro Le Giravolte"

Un progetto di teatro ragazzi del TeatroLeGiravolte di Aradeo con il sostegno della Regione Puglia e dell'Ambito Territoriale Sociale di Casarano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Un progetto di teatro ragazzi del TeatroLeGiravolte di Aradeo con il sostegno della Regione Puglia e dell'Ambito Territoriale Sociale di Casarano con i Comuni di Casarano, Collepasso, Matino, Parabita, Ruffano, Supersano e Taurisano. Siamo arrivati alla settima edizione con una rassegna di teatro ragazzi che mantenendo la caratteristica di essere itinerante sul territorio, quest'anno si svolge nei paesi del cuore del Salento che fanno parte dell'Ambito Territoriale dei Servizi Sociali di Casarano, precisamente nei Comuni di Casarano,Collepasso,Matino,Parabita,Ruffano,Supersano e Taurisano. Una manifestazione che vuole essere un momento di incontro culturale fra le diverse comunità dei paesi del Piano di Zona di Casarano. Abbiamo cambiato un po' le carte in tavola, e in questa edizione ci siamo dati lo slogan "l'unione fa la forza".

E' d'obbligo avere questo slogan in questo 2013 che vive sempre più con affanno. Ci siamo avvicinati e avventurati alla programmazione della Settima edizione credendo in questo slogan e scontrandoci con la solitudine di noi stessi. Anche se, dobbiamo dire la verità, abbiamo trovato la solidarietà e un aiuto dai Servizi Sociali del Piano di Zona di Casarano e dagli stessi Comuni facenti parte. Ringraziamo sin d' ora tutti i Comuni, le Associazioni Territoriali come IL FLAUTO MAGICO di Taurisano e i PRESIDI DEL LIBRO di Parabita che collaborano attivamente, e il concreto aiuto dell'Associazione Sportiva Virtus Taurisano e dell'ASCLA scuola di formazione di Casarano.

Ma il nostro più grande ringraziamento va all'Assessore ai Servizi Sociali di Taurisano Luana Calogero per il filo diretto continuo con la nostra organizzazione spingendoci a creare una rete di circuito fra i paesi vicini per continuare a portare avanti l'idea di una rassegna che dà importanza alla gente, dove lo spettatore adulto/bambino è parte viva. Infatti la manifestazione non è solo la visione degli spettacoli ma anche le proposte educative collaterali che coinvolgono il pubblico come il concorso "UN DISEGNO PER BAGLIORI D'OMBRA" dove qualsiasi bambino che abbia voglia di fermare su carta le proprie sensazioni venendo a teatro e guardando uno spettacolo può fare un disegno, consegnarcelo, e alla fine ne sceglieremo quello che più rappresenta la manifestazione in generale e verrà premiato. Inoltre continuiamo a mantenere lo spazio di invito alla lettura di brevi "FIABE CON MERENDA" come anteprima di ogni spettacolo dove alla fine della lettura per la gioia dei bambini avviene una distribuzione gratuita di merendina.

Non UN TEATRO quindi ma ben SETTE TEATRI a fare da cornice ad una vivace e divertente manifestazione dove il pubblico sarà il protagonista e potrà seguire gli spettacoli spostandosi di domenica in domenica da un teatro di un paese all'altro per vedere le proposte di compagnie che regolarmente circuitano nelle rassegne regionali del Teatro Pubblico Pugliese dei Teatri Abitati e in quelle nazionali.

La seconda parte, si svolgerà tra marzo e aprile del 2014, e ritorneremo ad occupare il palco del Teatro Comunale di Aradeo.

Francesco Ferramosca

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento