"Santa delle perseguitate": lo spettacolo di Teatri dell'Agire

Proseguirà il 24 gennaio 2020 (ore 20.30) con lo spettacolo "Santa della Perseguitate" scritto, diretto e interpretato da Alfredo Traversa, la terza stagione di teatro e musica "Teatri dell'Agire" del Teatro Comunale di Galatone.

Lo spettacolo è stato presentato il 25 novembre 2019 presso Biblioteca Camera dei Deputati. Alfredo Traversa è un poliziotto, e racconta da uomo la storia di un femminicidio. Il regista-attore sottolinea come questa storia pone al centro la figura di un uomo, che è pure il padre della vittima e l’impotenza delle istituzioni. Lo spettacolo precedentemente previsto, "Romeo e Giulietta" è rinviato a data da destinarsi.

Una giovane ragazza di nome Santa, comincia a scrivere tra i monti della Basilicata, lettere a Dio. Tornata in Puglia con il papà di Muro Lucano e la mamma di Bari continua la sua ricerca interiore nel capoluogo pugliese. Attiva nel volontariato e nell’associazionismo frequenta l’università barese. Un giorno viene seguita da un uomo che per tre anni cercherà in diversi modi di contattarla. Cercherà anche di violentarla. Le scriverà diversi messaggi.

Quest’uomo è uno sconosciuto, non è un amico della ragazza, né un suo ex. Il papà di Santa è sovrintendente della Polizia di Stato e subito porta la figlia in Questura a sporgere denuncia. Per tre anni nessuno riesce a fermare quest’uomo. Per tre anni Santa sarà sempre ‘scortata’ dal padre, dalla madre o dagli amici. Solo una sera Santa tornerà a casa da sola. E quella sera sarà la sua ultima sera.

La storia di Santa Scorese è nota in tutto il mondo. Un caso unico nella storia del giornalismo italiano. E’ la prima vittima ufficiale di stalking. Il comune di Bari ha intitolato una via e l’Università di Bari le ha conferito un diploma ad honorem ‘quale vittima di femminicidio’. La particolarità tra le tante del caso di Santa Scorese è che per questa giovane vita spezzata è in corso in Vaticano una causa di beatificazione come martire per la dignità della donna, martire per fede. L’omicida infatti per tre anni ha perseguitato Santa firmandosi come ‘figlio di Dio’. Il caso unico al mondo di Santa offre l’opportunità di riflettere su più piani; 1) l’impotenza delle forze dell’ordine; 2) l’incapacità della società civile di avvertire un pericolo; 3) l’incapacità delle strutture sanitarie di offrire supporto; 4) la presenza dei mass media a tragedia avvenuta; 5) il ruolo della Chiesa; 6) la forza e i legami all’interno di un nucleo familiare.

Di lei si sono interessati e/o hanno scritto: Umberto Galimberti, Giulia Bongiorno, Maria Grazia Cucinotta, Michele Emiliano, Michele Mirabella, Niki Vendola,Laura Boldrini, Chiara Lubich, Padre Assange, Vescovo Bux, Raffaele Fitto, Giulia Bongiorno, Alessandro Piva, Isabella Rauti, Congregazione dei Santi Vaticano, Rai Uno, Rai Due, Canale 5, TV2000. L’opera su Santa ha visto una pubblicazione della casa editrice La Meridiana (legata a don Tonino Bello) donata a Papa Francesco (vedi foto). Tutte le testate giornalistiche e televisive per anni si sono occupate del suo caso. Santa è esempio di coraggio e di virtù tanto che per il Concilio del Vaticano di ottobre 2018 è stata portata ad esempio come una ‘santa della porta accanto’. Una vicenda che viene riproposta nella messa in scena ‘Santa delle Perseguitate’ attraverso una tecnica teatrale che porta lo spettatore ad immedesimarsi in quello che accade e nello stesso tempo ad avvertire disagio per quello che sta accadendo e che nessuno riesce a vedere.

La stagione organizzata dalla Compagnia Salvatore Della Villa e curata dal direttore artistico Salvatore Della Villa in sinergia con il Comune di Galatone, si avvale, per il secondo anno, della collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese. La programmazione prevede un calendario di 11 titoli tra classici d'autore, commedie e concerti, e si concluderà il 19 aprile 2020. La stagione proseguirà sabato 1 febbraio, per la sezione dedicata alla musica, con il concerto "Solo quiero imaginar" scritto e arrangiato da Rocco Mastrolia e Checco Leo, il flamenco e la musica americana attraverso i suoni di due chitarre italiane.

E' inoltre avviata da ottobre la Scuola di Teatro diretta da Salvatore Della Villa, che propone 3 corsi, adulti - bambini e ragazzi - dizione. Un team di insegnanti segue gli allievi in lezioni teorico-pratiche che porteranno all'allestimento dell'esercitazione scenica finale.

PORTA ORE 20.30-SIPARIO 21.00

Costo Biglietto Posto unico €10 intero - €8 ridotto per under 30 e over 65

PRENOTAZIONI E VENDITA DEI BIGLIETTI
I biglietti potranno essere acquistati, presso il botteghino del teatro, una settimana prima di ogni spettacolo, ogni lunedì e giovedì dalle 18 alle 20 oppure dalle ore 19.00 (feriali) e dalle ore 16.00 (domenica) prima di ogni spettacolo.

Le prenotazioni potranno essere effettuate, per tutti gli spettacoli e i concerti, fin da subito. Gli spettatori che prenoteranno il proprio posto per tutti gli otto spettacoli teatrali, avranno diritto al biglietto ridotto. Ciò consentirà di riservare il posto scelto per tutti gli spettacoli.

Se i biglietti saranno acquistati prima del giorno dello spettacolo, sarà applicato il diritto di prevendita di €1,5.

TEATRO COMUNALE DI GALATONE - Via A. Diaz 48 Galatone

Info e prenotazioni:
Compagnia Salvatore Della Villa 329.7155894/327.9860420
salvatoredellavilla.teatro@gmail.com
FB Teatro Comunale di Galatone
FB Compagnia Salvatore Della Villa

Alfredo Traversa
Attore e regista

Dopo l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica ‘Silvio D’Amico’ fonda la ‘Quarta Espressione’ con Daniela Ardini. Ha lavorato per le sedi RAI di Bari, Roma e Napoli con Gastone Moschin, Marzia Ubaldi, Arnoldo Foà, Giustino Durano, Leopoldo Mastelloni, poi in Teatro con Edoardo Siravo, Elena Croce, Sabina Guzzanti, Pino Censi, Raf Vallone, Fiorenza Marchegiani, Roy Bosier e con i registi Salvo Bitonti, Lauro Versari, Armando Pugliese, Krzysztof Zanussi, Dino Lombardo, Roberto Lerici, Salvatore Della Villa. Ha elaborato progetti di teatro-civile coinvolgendo, primo in Italia, gli extracomunitari e i rifugiati. Diverse sue regie puntano alla valorizzazione o di testi teatrali mai esplorati o di opere scritte appositamente da autori di riconosciuta fama come Luciano Luisi che ha appositamente scritto “Eloisa ed Abelardo” in versi, Maria Luisa Spaziani con “Giovanna d’Arco”, Ciro Lenti con “Oscure Chiarità” (Sipario), Enzo Lauretta con “Maddalena”.L’ambasciata del Libano gli ha dato l’opportunità di mettere in scena per la prima volta in Italia le opere teatrali di K. Gibran. Lo spettacolo Santa delle Perseguitate, sul fenomeno dello stalking, è stato presentato su RAI Uno. Significativa è la sua attività per il recupero di spazi altri per il teatro. Docente per la Residenza Internazionale in Puglia su Shakespeare con Giuseppe Manfridi, Peter Lories e Marina Polla De Luca. Docente Scuola Regionale Teatrale Talìa di Brindisi. Docente per la Scuola La Macchina Attoriale di Lecce. Direttore Artistico del ‘CortoSordi’ con la Fondazione Alberto Sordi e del Festival Internazionale del Cinema Documentario di Taranto. Regista dell’opera 'Pa' con il patrocinio del Centro Studi Casarsa della Delizia (PN) su Pasolini da uno scritto di Giuseppe Puppo. Autore e Regista di ‘Nata a Costantinopoli’ con Ambasciata di Grecia in Italia. Coordinatore Artistico della Mostra del Cinema di Taranto. Regista de 'L’evento' di Italo Alighiero Chiusano con la Fondazione Chiusano di Frascati. Protagonista in teatro di ‘Memo e il Generale’ sul generale Dalla Chiesa scritto dal giornalista Cristiano Gatti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Antigone" in scena a Gallipoli

    • dal 10 febbraio al 7 marzo 2020
  • Teatro Illiria: rassegna teatrale 2019-20

    • dal 22 dicembre 2019 al 5 aprile 2020
    • TEATRO ILLIRIA
  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli

I più visti

  • Immergetevi nel benessere della Spa-Hilton Garden Inn di Lecce

    • dal 29 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Hotel Hilton Garden Inn
  • "Antigone" in scena a Gallipoli

    • dal 10 febbraio al 7 marzo 2020
  • Kali Cosplay a Calimera

    • Gratis
    • 1 marzo 2020
    • Bar TIZIANO
  • Teatro Illiria: rassegna teatrale 2019-20

    • dal 22 dicembre 2019 al 5 aprile 2020
    • TEATRO ILLIRIA
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento