rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Teatro Ruffano

“Paloma, ballata controcampo”, in scena la tenerezza di una bambola-nonna

L’evento questa sera, alle 20,30, a Ruffano. Lo spettacolo è con Michela Marrazzi e con Rocco Nigro alla fisarmonica

RUFFANO – Per la rassegna teatrale Kairòs, in scena in serata  a Ruffano “Paloma, ballata controtempo”, una tenera storia raccontata da una bambola/ nonna e da un  musicista che l’accompagna. Lo spettacolo, di e con Michela Marrazzi, con Rocco Nigro alla fisarmonica, è una produzione Factory Compagnia Transadriatica e Teatro Koi con  la regia di Tonio De Nitto.

Lo spettacolo andrà in scena presso la Sala Teatro San Francesco di Via Napoli, alle 20,30. È un dialogo tra due anime “Paloma”. Uno scambio scenico ed emozionale tra il fascino di una bambola, che riproduce con grazia e minuzia la realtà dei gesti di una donna anziana, e quello della musica, che quei gesti li ispira, li accompagna, li asseconda.

 È così che, in scena, Paloma è un’anima canterina, dai grandi occhi profondi, con i suoi bagagli pieni del tempo trascorso e che mai più ritornerà, perché il tempo si sa, divora le cose semplici, come l’infanzia, la giovinezza, l’amore, la vita. Con lei c’è un’altra figura che aspetta, osserva, scandisce e determina silenziosa il compiersi di questo viaggio e per farlo utilizza uno strumento musicale ed un metronomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Paloma, ballata controcampo”, in scena la tenerezza di una bambola-nonna

LeccePrima è in caricamento