rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Teatro Taviano

La stagione teatrale di Taviano inizia con Paola Quattrini e Paola Barale insieme a Mauro Conte

Il calendario degli eventi parte il 21 gennaio presso il teatro Fasano, per poi proseguire con altri sei appuntamenti fino al 17 maggio, e si avvale di nomi eccellenti quali Pino Ingrosso, Enzo Decaro, Maurizio Micheli, Enrico Lo Verso, Gabriele Cirilli, Debora Caprioglio e Pino Quartullo

TAVIANO - Partirà venerdì 21 gennaio la stagione di prosa del Comune di Taviano organizzata in collaborazione con il Teatro pubblico pugliese, che vedrà le attrici Paola Quattrini e Paola Barale insieme a Mauro Conte sul palcoscenico del Multiplex Teatro Fasano in “Slot” spettacolo di Luca Di Bei sul potere del gioco e dell’adrenalina, della seduzione di una scatola “magica” che produce suoni e luci e che promette una vita diversa, una vita migliore, una vita da cui sono bandite le difficoltà economiche e i problemi di tutti i giorni.

Queste macchine da gioco attirano le nuove falene: donne che non riescono ad accettare la solitudine, il tempo che passa, la crisi dei rapporti con mariti, figli, amicizie. Sono sette gli appuntamenti inseriti nel cartellone della stagione 2022 del Comune di Taviano, si riparte dopo quasi due anni di fermo dovuti all’emergenza sanitaria, una proposta culturale fortemente voluta dal Sindaco Giuseppe Tanisi che punta ad offrire alla cittadinanza e non solo un momento di svago e di crescita come solo il teatro può fare.            

I nuovi protocolli consentiranno allo spettatore di poter seguire gli spettacoli in sala dal vivo in piena sicurezza con l’augurio che presto si possa tornare ad una vita normale senza misure anti covid. "La stagione teatrale a Taviano è un appuntamento che si rinnova ogni anno dal 1985 e che negli ultimi anni ha avuto un grande riscontro di pubblico con il tutto esaurito e con un record assoluto nella campagna abbonamenti che ha raggiunto quasi 600 abbonati, destando l’interesse anche nei paesi vicini. Un appuntamento, pertanto, non di esclusivo appannaggio tavianese, ma dell'intero territorio, a conferma della tesi secondo cui la cultura vera, quella che è capace di interpretare la realtà o che almeno cerca di comprenderla, affascina, così come affascina la riflessione che uno strumento culturale come il teatro è in grado di stimolare – dice il sindaco Giuseppe Tanisi-. Nel teatro tutto è finto, ma nulla è falso; Edoardo De Filippo lo definiva come il disperato bisogno dell'uomo di dare un senso alla vita, per quella che è la sua trasposizione nell' immaginario della nostra realtà quotidiana e dei più profondi moti dell'animo umano. Anche quest'anno pertanto – conclude - riproponiamo un ricco calendario di nomi di prestigio e di temi di pregnante attualità".

PROGRAMMATEATROTAVIANO22-2

I prossimi appuntamenti in calendario

- 10/2/2022 “Note di un viaggio” – Pino Ingrosso
- 21/2/2022 “Non è vero ma ci credo” – Enzo de Caro
- 10/3/2022 “Servo di scena” – Maurizio Micheli, Geppy Gleijeses, Lucia Poli
- 25/3/2022 “Omaggio a Caruso” – Danilo Rea, Barbara Bovoli
- 7/4/2022 “Duepuntozero” – Gabriele Cirilli
- 17/05/2022 "Buoni da morire" - Debora Caprioglio, Pino Quartullo, Gianluca Ramazzotti

Gli Abbonamenti e i Biglietti sono in vendita presso il Comune di Taviano (P.zza del Popolo) – Settore Affari Generali I° piano - dal Lunedì al Venerdì ore 9:00/11:00 il Giovedì ore 16:00/18:00 - tel. 0833916241  - www.comune.taviano.le.it

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stagione teatrale di Taviano inizia con Paola Quattrini e Paola Barale insieme a Mauro Conte

LeccePrima è in caricamento