Sabato, 31 Luglio 2021
Teatro Via Giuseppe Palmieri

Stagione teatrale al "Paisiello": sipario con Alessio Boni e Alessandro Haber

Sei gli spettacoli in programma, ed altri quattro fuori abbonamento. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 29 gennaio. Segue il 4 febbraio "Parole incatenate" con Claudia Pandolfi e Francesco Montinar. Spazio anche alla musica con Nicola Conte

LECCE – Una stagione teatrale di tutto rispetto quella che si appresta a essere inaugurata con il primo spettacolo in programma a fine gennaio sul palcoscenico del Teatro Paisiello. Teatro Pubblico Pugliese e assessorato alla Cultura del Comune di Lecce si sono sforzati di trovare un connubio, riuscendoci,  tra spettacoli di qualità e prezzi accessibili al botteghino, nonostante, in tempi di crisi come questi, i tagli alle risorse economiche massacrano quasi sempre le attività culturali. 

Sei gli spettacoli in programma, ed altri quattro eventi fuori abbonamento. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 29 gennaio. Protagonisti sul palcoscenico del Paisiello, Alessio Boni e Alessandro Haber in “Il visitatore”. L’abbonamento ai sei spettacoli prevede  il costo di 96 euro per la platea (ridotto 72 euro), 72 euro per i palchi (ridotto 48 euro). Opzioni su come gestire l’abbonamento ed altre informazioni sugli spettacoli che andranno in scena, si possono consultare sul sito del Teatro Pubblico Pugliese alla voce “Stagione di prosa/Comune di Lecce”.a 003-14

Si parte, come detto, il 29 gennaio con “Il Visitatore”, Alessio Boni e Alessandro Haber; il 4 febbraio “Parole incatenate” con Claudia Pandolfi e Francesco Montinari; il 21 febbraio “Se tu avessi parlato… Emila”, con Carla Guido; il 15 marzo è la volta del Teatro dell’Argine con “Un Bès”, di Antonio Ligabue. La stagione prosegue il 26 marzo con la compagnia di Umberto Orsini, “Il giuoco delle parti”, di Luigi Pirandello; il 4 aprile Giovanni Veronesi in “Lezioni di cimena”.

Fuori abbonamento, dal 23 al 27 aprile”, andrà in scena “Dignità autonome e prostituzione”, uno spettacolo di Luciano Melchionna. Inoltre, il 2 maggio, spazio alla musica con Mirko Signorile Quintet che presenta il nuovo album “Magnolia”. Il 18 maggio, ancora una perfomance musicale con Nicola Conte Combo in concerto. Sempre per la formula fuori abbonamento il 13 maggio sarà la volta di Circo El Grito con “20 Decibel”. L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Palazzo Carafa dall’assessore al ramo Luigi Coclite e dalla direttrice artistica del teatro Paisiello, Carla Guido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stagione teatrale al "Paisiello": sipario con Alessio Boni e Alessandro Haber

LeccePrima è in caricamento