Eventi

Terzapagina. L’Orchestra popolare in concerto nel centro storico dell’Aquila

Nell’ambito delle Giornate europee del patrimonio, l’ensemble salentino suonerà stasera alla Fontana della Rivera, restituita integra alla città dopo il terremoto del 2009. Il coordinamento musicale è affidato a Claudio Prima

LECCE – L’Orchestra popolare “La Notte della Taranta” si esibirà questa sera, alle 19, a L’Aquila. Il concerto,  sotto il coordinamento musicale di Claudio Prima e con la direzione artistica di Sandro Cappelletto e Sergio Torsello, si terrà presso la Fontana della Rivera o delle 99 Cannelle, interamente restaurata dopo il terribile terremoto del 2009. L’iniziativa rientra nelle Giornate europee del patrimonio.

Non solo pizziche nella scaletta di 18 brani con i quali l’orchestra offrirà al pubblico abruzzese un viaggio nella musica popolare salentina attraverso le riletture di alcuni dei maestri concertatori de La Notte della Taranta come Mauro Pagani, Ambrogio Sparagna e Giovanni Sollima, che ha diretto l’ultima edizione.

Il concerto fra da cornice ad uno straordinario evento artistico: da ieri, sabato 28, e fino al primo ottobre a Palazzetto dei Nobili, nel centro storico del capoluogo abruzzese, per la prima volta viene esposto al pubblico, dopo un delicato restauro, uno dei gioielli del territorio aquilano rinvenuto nella piana di Navelli, “Danzando con le Menadi”: letto funerario in osso del tempo di Augusto appartenuto ad una nobildonna vestina che raffigura una danza dionisiaca.

Di seguito l’elenco dei componenti dell’Orchestra: Antonio Marra (batteria), Silvio Cantoro (basso), Gianluca Longo (mandola), Massimiliano De Marco (chitarra), Riccardo Laganà (tamburi a cornice), Antonio Castrignanò (voce e tamburi a cornice), Enza Pagliara (voce), Stefania Morciano (voce), Claudio Prima (organetto, referente dell'Orchestra). Laura Boccadamo, Laura De Ronzo, Andrea Caracuta (danza).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzapagina. L’Orchestra popolare in concerto nel centro storico dell’Aquila

LeccePrima è in caricamento