Domenica, 13 Giugno 2021
Eventi

“Ti racconto a Capo”: la nuova edizione della residenza artistica nel basso Salento

Dal 31 luglio al 9 agosto, nella zona del Capo di Leuca, torna la rassegna teatrale diretta dall’attore e regista salentino Ippolito Chiarello

Un momento della scorsa edizione.

CORSANO - La residenza artistica “Ti racconto a Capo”, diretta dall’attore e regista Ippolito Chiarello, è pronta a invadere piazze e strade del Salento grazie a un’edizione ricca di spunti sui maestri, punti di riferimento per la crescita intellettuale, artistica e umana. La nona edizione della kermesse, organizzata da “Idee a Sud Est” e “Nasca teatri di terra”, con i patrocini delle città di Corsano, Tricase e Castro, che quest’anno avrà come tema “Caro maestro”, prenderà il via il prossimo 31 luglio con l’accoglienza degli artisti partecipanti, prima di entrare nel vivo il primo agosto e condurre l’esperienza laboratoriale fino al 9 agosto, quando a Corsano ci sarà la manifestazione finale in piazza San Giuseppe.

Il progetto ha il suo punto di forza nella volontà di raccontare partendo dalla comunità e dal territorio, riuscendo ad attrarre in questi anni più di 500 richieste di partecipazione da artisti di tutto il mondo da Corsano a Milano passando per Brasile, Inghilterra, Messico e Francia, solo per citare alcune nazioni di provenienza. Si basa prevalentemente sulla rete di piccoli sponsor con i quali si crea una simbiosi spesso fatta di scambio merce (i fruttivendoli, i supermercati ecc...), una sorta di Residenza Teatrale a chilometro zero.IMG-20180709-WA0008-2

Nei giorni che gli attori vivranno insieme, un elemento importante che riscopriranno sarà il valore del rito nell’atto artistico, dalla fase del lavoro giornaliero alla restituzione l’ultimo giorno al pubblico del paese, protagonista anch’esso del gioco. Sarà come partecipare agli usi di un popolo “che si rappresenta” e si misureranno nella preparazione della festa e nella festa stessa. Lo spettacolo come la festa patronale, con la sua processione e le sue scenografie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ti racconto a Capo”: la nuova edizione della residenza artistica nel basso Salento

LeccePrima è in caricamento