Eventi

“Ti racconto a Capo”: ultimo atto della residenza teatrale a Corsano

Si concluderà mercoledì, nel comune del Capo di Leuca, l’iniziativa diretta dall’attore e regista Ippolito Chiarello

Un momento dell'evento

CORSANO _ Gran finale, il 9 agosto, per la residenza teatrale “Ti racconto a Capo” a Corsano, diretta dall’attore e regista Ippolito Chiarello, che ha visto 16 attori provenienti da tutta Europa affrontare il tema “Tutto su mia madre” e che alle ore 21, in piazza San Giuseppe, daranno vita a numerosi teatri all’aperto. L’evento è stato organizzato dall’associazione Idee a Sud Est e Nasca Teatri di Terra con il patrocinio dei comuni di Corsano, Tricase e Tiggiano, proponendo un cartellone iniziato il 31 luglio e che ha visto incontri speciali con la regista francese Anne-Camille Charliat, la scrittrice Simona Cleopazzo, l’autore di libri per bambini Gianluca Caporaso, il mastro birraio Daniele Rizzo, l’attrice polacca Karolina Porcari, la ginecologa Arianna Dell’Anna e la madre tricasina Tina Baglivo.

Quest’anno il tragitto di ricerca e produzione tracciato dalla residenza teatrale è stato condotto intorno al tema «Tutto su mia madre»: un percorso alla scoperta della “Madre”, come una madre può parlare a un figlio in modo appassionato e duro. Le madri non cercano il paradiso, le madri amano, ricordano, cercano di trattenere e vengono abbandonate. Tutto nasce da un’ispirazione di Alda Merini: “Le madri non cercano il paradiso, il paradiso io l’ho conosciuto il giorno che ti ho concepito…”. In un connubio tra artisti e comunità, si è presa coscienza della nostra progenitrice per eccellenza e del rapporto ancestrale che lega il Sud alla figura materna. In un connubio tra terra e territorio, si è partiti dalla “Madre” per scoprire e riscoprire la terra del Capo di Leuca.

Attori, danzatori, allievi in formazione italiani e stranieri selezionati con un bando, hanno avuto come set naturale gli angoli di Corsano e dell’intero Capo di Leuca, i luoghi quotidianamente vissuti dalla popolazione, gli scorci architettonicamente più suggestivi, al fine di unire l’espressione artistica con la rivalutazione delle strade, delle piazze e delle storie. Un viaggio tra rappresentazioni ed emozioni dalla Terra del Sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ti racconto a Capo”: ultimo atto della residenza teatrale a Corsano

LeccePrima è in caricamento