Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi

Torna il Sallentino. Una settimana di eventi nell'Anfiteatro romano

Dal 1 al 7 settembre l'undicesima edizione della kermesse organizzata dall'omonimo centro di cultura e Radio Queen che premia l'eccelllenza pugliese nel mondo e valorizza i nuovi talenti. Martedì la conferenza di presentazione del ricco programma di spettacoli e l'elenco dei premiati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si terrà a Lecce dal 1° al 7 settembre 2014 l'undicesima edizione del riconoscimento d'onore il Sallentino e la Settimana della Cultura Salentina ed Euromediterranea ideata e promossa dal Centro di Cultura "il Sallentino" in collaborazione con Radio Queen Media Leader Communications, Università del Salento, Conservatorio di Musica "Tito Schipa", Comune di Lecce e Comune di Cavallino che altresì patrocinano la kermesse insieme alla Commissione Europea e ad altri Enti pubblici e privati.

La manifestazione, che premia l'eccellenza e valorizza le realtà socio-culturali, artistiche, economiche e produttive del Grande Salento, ritorna nell'Anfiteatro Romano, straordinaria location per i grandi eventi nel segno di Cultura, Spettacolo, Musica, Arte, Danza e Moda che scandiranno la Settimana della Cultura euromediterranea fino alla serata clou del 7 settembre con la consegna dei riconoscimenti d'onore de Il Sallentino, dei Premi "Terra d'Otranto", "Il moscone" e i Premi Speciali collaterali. Palazzo Turrisi, invece, sarà sede di importanti convegni che, insieme al programma della Settimana sarà ampiamente illustrato nella conferenza stampa fissata martedì 2 settembre 2014 alla presenza del Sindaco di Lecce, Paolo Perrone, nel corso della quale saranno anche rese note le personalità premiate.

Nel solco di un format collaudato, che dedica grande attenzione alle nuove proposte del panorama musicale, sarà il Cantasalento, Festival salentino delle voci e della musica, ad aprire, lunedì 1° settembre, (inaugurazione ore 20:30) la Settimana della Cultura Salentina ed Euromediterranea. Si esibiranno i dodici talenti emergenti che hanno superato le rigorose selezioni del concorso canoro, tra i punti di forza della manifestazione che - spiega il patron Amedeo Calogiuri - oltre a celebrare e premiare le eccellenze in ogni campo, politica, arte, lettere, scienze, economia, cooperazione, è anche una concreta opportunità per ricercare giovani talenti da promuovere e valorizzare in tutti i campi dello spettacolo. È questo che facciamo da anni guardando al nostro territorio come vivaio di giovani talentuosi ai quali dare la possibilità di farsi conoscere ed apprezzare dal pubblico e dagli addetti ai lavori, non solo localmente ma anche a livello nazionale ed internazionale, con la concreta opportunità di inserimento nei circuiti che possono rappresentare anche il meritato e agognato sbocco professionale".

Sul palco saliranno, dunque, Lidia Cuppone, Davide De Luca, Mattia Festa, Francesco Giausa,

Federica Madaro, Roberta Madaro, Marika Mazzotta, Mary Palumbo, Lorenza Pellegrino, Claudia Presicci, Debora Tundo, Caterina Vergari.

Seguirà il Gran Galà della Moda che porterà in passerella le collezioni Intimo Giovani a cura di Aldo Nemola mentre per la sezione dedicata allo spettacolo delle Stelle d'Otranto sul palco i ballerini dell'Accademia di Scena, diretta da Simona Monticchio, eseguiranno una coreografia tratta dal musical "In fondo al mar". Infine, ancora moda, con la sfilata dei costumi di scena della stilista Daniela Melcore e, musica, con l'esibizione della cantante Elisa Calogiuri. Martedì, invece, la serata si aprirà con l'Omaggio al tenore Tito Schipa a cura del Conservatorio di Musica "Tito Schipa". Per la danza in scena la compagnia Energy dance diretta da Cristian e Serena Giaffreda, nella coreografia tratta dal musical "Le mille e una notte", a seguire il concerto lirico con il soprano Maria Tundo e il tenore Antonio Basile accompagnati al pianoforte da Sviatlana Ryncova. In chiusura, il gran galà della moda con il pret à porter a cura di Aldo Nemola.

Tutti gli spettacoli, con inizio alle ore 21, sono ad ingresso libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il Sallentino. Una settimana di eventi nell'Anfiteatro romano

LeccePrima è in caricamento