Eventi

Tour salentino di "Quella vita che ci manca", nuovo romanzo di Valentina D'urbano

Nuovo romanzo di Valentina D'Urbano, grande voce della narrativa italiana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Tour Salentino di "Quella vita che ci manca"

Nuovo romanzo di Valentina D'Urbano, grande voce della narrativa italiana

Parte da Specchia il nuovo tour letterario di Valentina D'Urbano, la giovane scrittrice romana che continua a confermarsi una delle voci più sorprendenti e belle della narrativa italiana e non solo.

Dopo il grande successo de "Il rumore dei tuoi passi" (romanzo d'esordio, diventato un vero bestseller, tradotto anche in Francia e Germania), e "Acquanera", con cui si è aggiudicata il Premio Stresa 2014, la D'Urbano pubblica il suo terzo intenso romanzo, "Quella vita che ci manca" (Longanesi) che la consacra a un meritato successo di critica e di pubblico.

Con "Quella cita che ci manca" la D'Urbano torna alla Fortezza, per continuare a raccontarci la vita di chi nasce e vive nella periferia di una grande città; di chi abita un appartamento occupato in uno degli alti colossi di otto piani dagli intonaci scrostati, con i portoni sfondati, fra lampioni ciechi.

E con lei torniamo a muovere i nostri passi fra le strade polverose, annegate nel buio, come se non fossimo mai usciti da quella che può essere considerata una città nella città, perché la Fortezza ci rimane dentro, con le sue storie, con la vita di chi quel quartiere se lo sente cucito addosso, come fosse una seconda pelle e si sente segnato per la vita.

Incontriamo i quattro fratelli Smeraldo, Anna, Alan, Vadim e Valentino, figli di padri diversi, legati da un amore che può salvarli, ma che può essere a volte anche spietato, come solo quello tra fratelli può essere. Provano a prendere in mano la loro vita, a scrollarsi di dosso la Fortezza, a vincere un destino che sembra inesorabilmente segnato, a superare i limiti imposti dalla società e dagli altri.

Un romanzo che fa emozionare, piangere, ridere e anche sperare. Un romanzo profondo, denso, vivo, avvincente, da scoprire nei diversi appuntamenti che lo vedranno protagonista di un vero tour letterario nel nostro Salento.

Un tour che inizia da Specchia, domenica 15 marzo alle 18.30 presso il Centro Capsda( in Piazza Nassiriya, nei pressi del Comune), dove Valentina D'Urbano inaugurerà la rassegna "Primavera Letteraria", a cura dell'Assessore alla Cultura e dell'Assessore all'Istruzione e alle Politiche Giovanili, con la direzione artistica di Tiziana Cazzato.

Lunedì 16 marzo alle 18.30 sarà a Tricase presso l'Hotel Callistos, in una presentazione organizzata in collaborazione con la Libreria Marescritto di Isabella Litti. Martedì 17 alle ore 16.00 presso la Biblioteca Comunale di Salve; giovedì 19 alle ore 18.30 presso sarà ospite della Libreria Idrusa di Michela Santoro ad Alessano e venerdì 20 alle ore 18 ultima tappa a Copertino, presso la Biblioteca Comunale, in un incontro organizzato dall'Associazione Culturale Vele Racconto in collaborazione con l'Assessorato alla cultura.

Valentina D'Urbano incontrerà anche gli studenti di alcune Scuole Superiori di Secondo Grado del territorio. Lunedì 16 marzo, infatti alle ore 9.30, dialogherà con i ragazzi del Liceo Scienze Umane "Aldo Moro", a Maglie; martedì 17 alle ore 10.30 tornerà al Liceo Linguistico- Scienze Umane "Girolamo Comi" di Tricase; venerdì 20 alle ore 11, infine, incontrerà gli studenti del Liceo Classico di Casarano, in un incontro curato in collaborazione cona la libreria Dante Alighieri di Alessandro Venneri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour salentino di "Quella vita che ci manca", nuovo romanzo di Valentina D'urbano

LeccePrima è in caricamento