Lunedì, 20 Settembre 2021
Eventi

Ultima mano... di Carnevale

Gli appuntamenti di Coolclub per martedì grasso (e non solo)

SONIC THE TONIC & MR MOON

20 febbraio

Domani, martedì 20 febbraio, "La Negra Tomasa" di Lecce, in collaborazione con Coolclub, festeggia la fine del carnevale con Mr Moon & Sonic The tonic che selezioneranno soul, indie, seventies, sixties e rock''n''roll.

EXENTIA

21 febbraio

Road 66 - Lecce

Gli Exentia nascono a Lecce nel settembre 2005 grazie a quattro anime rock che, provenienti da precedenti esperienze musicali decidono di sviluppare un nuovo sound, semplice ma innovativo, unendo e non mischiando generi musicali differenti dando vita ad un rock pulito, con sonorità profonde, un suono caldo e dai fondamenti blues. Il gruppo è composto da Enrico Serafino alla voce e chitarra, Fabio Pedone alla Chitarra e seconde voci, Domenico Guido alla batteria e Andrea Maggi al basso.

GIANFRANCO RIZZO SOUL BAND

21 febbraio

La Negra Tomasa - Lecce

Mercoledì 21 febbraio La Negra Tomasa di Lecce, in collaborazione con Coolclub, presenta la Gianfranco Rizzo Soul band capitanata da una delle voci più rappresentative della scena musicale pugliese. La band fa sentire all'ascoltatore tutta la carica emotiva che questa musica racchiude, puntando molto sull'immediatezza e la spontaneità. In questa serata Gianfranco Rizzo sarà affiancato da Marco Ancona (chitarra) e Ruggero Gallo (basso) entrambi musicisti e fondatori dei Bludinvidia. Ingresso gratuito. Per Informazioni: 0832 240075

SEAMUS BLAKE QUARTET

22 febbraio

Teatro Paisiello - Lecce

La Seamus Blake Quartet è composta da Seamus Blake al sax, Dave Kikoski al piano, Danton Boller al contrabbasso e Rodney Green alla batteria. Seamus Blake è un musicista ricco di brillanti idee, aperto a molteplici influenze contemporanee ma con forti radici nella storia del jazz, in possesso di un'eccellente tecnica e di un suono carismatico. Sassofonista di doti tecniche e pensiero musicale superiori, che coniuga a una grande sensibilità e a una non comune sapienza espressiva, Blake è considerato uno dei migliori esponenti al mondo del sax tenore.

Nato a Londra e cresciuto in Canada, da diversi anni risiede a New York, dove ha avuto modo di collaborare tra gli altri con John Scofield, la Mingus Big Band, Conrad Herwig, Alex Sipiagin e Dave Douglas, oltre che a suonare e incidere a proprio nome e come sideman in varie formazioni comprendenti suoi pari quali Chris Cheek, Jorge Rossy, Kevin Hays, Larry Grenadier e Bill Stewart.


La sua classe di grande improvvisatore ha ottenuto un importante riconoscimento nel 2002, anno in cui Blake ha vinto il prestigioso Thelonious Monk Award come migliore sassofonista, premio assegnatogli da una giuria comprendente Wayne Shorter, George Coleman e Joshua Redman. Accanto a lui in questo tour tre formidabili musicisti quali David Kikoski al piano, eccellente pianista che ha collaborato tra gli altri con Roy Haynes, Michael Brecker, Chris Potter, Joe Henderson e Toots Thielemans, Danton Boller al contrabbasso, che ha collaborato tra gli altri con Bennie Wallace, Willie Jones III e Roy Hargrove, e Rodney Green alla batteria, uno degli strumentisti più interessanti segnalatisi negli ultimi anni, già al fianco di Joe Henderson, Benny Green, Tom Harrell e Mulgrew Miller.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima mano... di Carnevale

LeccePrima è in caricamento