Un viaggio nel tempo al Parco archeologico di Rudiae

Improvvisart presenta “Un viaggio nel tempo”, visita guidata teatralizzata organizzata nell'ambito del progetto di Promozione e Valorizzazione dell'anfiteatro di Rudiae, stipulato tra A.R.Va srl, spin off Università del Salento e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto.

A settembre, all’interno del Parco Archeologico, gli attori di Improvvisart faranno rivivere alcuni dei più importanti personaggi storici che hanno vissuto il territorio, tutti in abiti d’epoca e condurranno i visitatori alla scoperta delle bellezze di un luogo d’eccellenza, delle sue storie e dei suoi aneddoti. In una speciale passeggiata, accompagnati da una guida turistica, sarà possibile incontrare una donna di famiglia nobile, un presigioso duca dell’800 e un famoso poeta nato proprio a Rudiae.

Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i presenti e, grazie all'interazione possibile con gli attori stessi, il pubblico potrà vivere l'esperienza della visita teatralizzata in maniera attiva e partecipativa. Un'esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini.

Rudiae, inserita nel suggestivo paesaggio rurale della Valle della Cupa, rappresenta uno dei siti archeologici più importanti del Salento ed è nota soprattutto per aver dato i natali a Quinto Ennio, il padre della letteratura latina.
Nell'area archeologica sono state portate alla luce tombe ipogee scavate nella roccia e tratti delle monumentali fortificazioni messapiche, oltre a strade basolate ed edifici pubblici di Età romana.

Improvvisart realizzerà le visite guidate teatralizzate in partenariato con gli archeologi di A.R.Va srl.

“Un viaggio del tempo” è una produzione originale di Improvvisart, società cooperativa di Lecce che si occupa dal 2009 della realizzazione di percorsi teatralizzati interattivi con gli attori della propria compagnia.

L'iniziativa è un'attività di Edutainment, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il suo successo risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. L’edutainment utilizza lo spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.

Venerdì 3 settembre – ore 18:00/18:15/18:30.
Parco Archeologico di Rudiae, Via San Pietro in Lama, traversa Via A. Mazzotta - Lecce
Ingresso: 10€ intero, 8€ ridotti fino ai 18 anni, gratis fino ai 7 anni.
Prenotazione obbligatoria tramite whatsapp al 328.7686080. Posti limitati. Massimo 25 partecipanti a turno.
E’ richiesto l’uso della mascherina. L’evento si realizzerà rispettando la normativa vigente.
L'evento non si realizzerà in caso di pioggia. www.improvvisart.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Laboratorio teatro e crescita personale

    • dal 15 ottobre 2020 al 27 maggio 2021
    • We Lab
  • Primi appuntamenti Genius Loci di Astragali Teatro da Lecce

    • Gratis
    • dal 14 aprile al 6 maggio 2021

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • L'emeroteca storica salentina nella biblioteca di Lecce

    • Gratis
    • dal 6 al 30 aprile 2021
    • Biblioteca “Nicola Bernardini”
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento