Eventi

Una delegazione dell'Unisalento in visita a Cupertino

Una delegazione dell'Università del Salento, guidata dal copertinese prof. Lucio Calcagnile è, in questi giorni, ospite della nostra città sorella californiana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

"Anche "L'università di Lecce" a Cupertino, Ca-USA. 
Una delegazione dell'Università del Salento, guidata dal copertinese prof. Lucio Calcagnile è, in questi giorni, ospite della nostra città sorella californiana. Lo scorso mese di Settembre, come si ricorderà, nella splendida cornice del nostro Castello, in presenza della delegazione proveniente da Cupertino e nell'ambito del programma di accoglienza per quest'ultima, si è tenuto un convegno organizzato dal dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione dell'Università del Salento (CEDAD) sull'opportunità di instaurare una proficua partnership tra Unisalento e Università della California. 
Mi piace pensare che dopo tre anni di sforzi e lavoro intenso nel ricostruire e mettere assieme i pezzi di un puzzle costituito da relazioni interpersonali ed istituzionali e da una fitta rete di contatti con il tessuto sociale, istituzionale ed economico di Cupertino, anche l'Università del Salento possa sfruttare questa opportunità che nel nostro "piccolo", nell'ambito del progetto di gemellaggio, abbiamo curato con attenzione e passione. Lo stesso dicasi per l'associazione di imprese ed imprenditori "Laica", presieduta dal dott. Roberto Fatano amministratore di Interfrutta Spa, che ha già programmato per il prossimo anno una visita "operativa" a Cupertino. Mi preme ricordare inoltre che nel mese di Aprile 2016 si darà il via, per la prima volta nel 52 anni di gemellaggio, ai programmi di scambio tra scolaresche delle due città sorelle Copertino Cupertino - Usa grazie alla preziosa e fattiva collaborazione della dott.ssa. Eleonora Giuri dirigente dell'istituto comprensivo San Giuseppe da Copertino. Come già anticipato, infatti, dal già sindaco di Cupertino Usa, Mr. Gilber Wong, a margine della visita a Copertino lo scorso mese di settembre e successivamente ribadito in un articolo apparso sul Cupertino Courier e sul San Jose Mercury news le due comunità gemellate sono pronte ad avviare programmi di scambio tra studenti di pari grado. Il primo step prevede l'accoglienza, da parte nostra, di un gruppo di alunni di middle class di Cupertino (scuola media) con rispettivi docenti orientativamente la prima settimana del mese di Aprile 2016. Una nuova grande opportunità di proiezione internazionale per la nostra comunità. Un ringraziamento particolare al sindaco Sandrina Schito ed all'amministrazione comunale per aver voluto fortemente garantire continuità al progetto in questione. Le parole più belle sono i fatti". 

Mauro Valentino 
Consigliere delegato nel gestire il gemellaggio Copertino Cupertino 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una delegazione dell'Unisalento in visita a Cupertino

LeccePrima è in caricamento