Domenica, 13 Giugno 2021
Eventi

Viaggio nell’improvvisazione della musica dal Settecento ai giorni nostri

Iniziativa l'11 febbraio, a cura dell'associazione "Bud Powell" e del Museo civico "L'Alca", nel tentativo di approfondire la pratica dell'improvvisazione con la "logica" delle emozioni: tre gli esperti che guideranno l'esplorazione

MAGLIE – Una fusione di arte, emozione, istinto e musica. Da approfondire e riconoscere. Il percorso tracciato dall’iniziativa a cura dell’associazione culturale jazz “Bud Powell” e del Museo civico di Paleontologia e Paletnologia L’Alca di Maglie è singolare ed interessante. Il prossimo 11 febbraio, pertanto, alle 19, presso la sala etnografica “Florio Santini” del Museo magliese, si terrà un incontro tra musica ed emozioni, tra chi si esprime con strumenti musicali, attraverso l’istintualità della musica e chi si avvicina, con l’ascolto, all’infinita corrispondenza di sensazioni, che, come in ogni forma d’arte, coinvolgono la sfera emotiva.

L’improvvisazione fa della tecnica un punto di partenza indispensabile, ma libera nella creatività immediata la massima espressione dell’anima. La pratica improvvisativa è presente in ogni stagione musicale, nasce in epoche remote e si diffonde e si evolve fino ad oggi. Dalle forme classiche (i preludi, le toccate, le fantasie), che trovano forza nei più rinomati compositori, fino alla forma di improvvisazione jazzistica estemporanea dei giorni nostri.

L’evento è rivolto a tutti gli appassionati di musica d’improvvisazione e non solo, è aperto agli amanti dell’arte musicale che vogliano arricchirsi attraverso un momento di condivisione e un percorso di storia della musica. Tre importanti esperti guideranno l’esplorazione: Michele Visaggi, concertista clavicembalista noto in tutto il mondo ed esperto nella storia della composizione; Francesco Libetta, pianista di fama internazionale, direttore d’orchestra tra i più quotati e grande compositore; e Gianni Lenoci, pianista, compositore ed interprete di opere sperimentali che vanta esibizioni sia come solista che con gruppi jazz e che ha collaborato con i maggiori improvvisatori della scena mondiale. Alla serata si accede per invito.

Per informazioni rivolgersi presso la Scuola di pianoforte “Silence” in via Roma, 123; 73024 -Maglie - (Lecce). mail : budpowellmaglie@gmail.com; tel: 0836.210884 / 389.9768558
sito web: www.magliejazz.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio nell’improvvisazione della musica dal Settecento ai giorni nostri

LeccePrima è in caricamento