Lunedì, 20 Settembre 2021
WeekEnd

Festival, fiere, concerti e mostre: nel Salento è ancora tempo di divertirsi

Settembre è iniziato e non mancano gli eventi per trascorrere piacevolmente il weekend: vi offriamo una selezione dei principali appuntamenti in giro per la provincia

LECCE - La bella stagione pare agli sgoccioli, ma il tempo per divertirsi non è terminato. Anzi. Anche in questo fine settimana di inizio settembre il Salento offre molti spunti per trascorrere al meglio il tempo libero. Vediamo, quindi, gli eventi principali della serata di venerdì 8 settembre: i Loading project si esibiranno a Santa Maria al Bagno ed i Freezap presso La Madre di Parabita; il Castello Volante di Corigliano ospita la rassegna musicale ed artistica "Dolce Vita"; la rassegna Theatrum Mundi è alle battute finali; ad Alliste prosegue "Calici di cinema" con un omaggio a Tomas Milian e a Martignano al rassegna "Evò ce esù".

Proseguono anche gli appuntamenti con le fiere: a Taviano è in corso quella della terracotta;  a Cocumola quella dedicata alla madonna dell'Uragano mentre la città di Collepasso sarà animata dalla tradizionale festa patronale. 

Gli appuntamenti con la buona musica animeranno l'intero weekend:  a Lecce si terrà l'inaugurazione dell'orchestra sinfonica "Oles"; Surano farà da sfondo al concerto "Vox poetica" ed a Cutrofiano si terrè "Li Ucci" festival. Chi è alla ricerca di una festa per ballare potrà scegliere tra il closing party dell'Isola beach di Porto Cesareo ed il poolparty dell'Outline di Lecce. 

Tra le manifestazioni in programma segnaliamo il "Premio Civetta" a Castrì di Lecce e la festa del mare presso l'acquario del Salento a Santa Maria al Bagno. Numerosi anche gli appuntamenti culturali, tra i quali "Architetture e dipinti sonori" con il maestro Antonaci e la presentazione del libro "Musica e cervello".

Settembre è anche il mese ideale per cimentarsi con un nuovo hobby: tra i corsi appena iniziati segnaliamo quello per diventare cuoco professionista e le lezioni gratuite di teatrodanza.

Diamo, infine, uno sguardo alle mostre: il castello di Otranto ospita ancora "Caravaggio ed i caravaggeschi" per chi l'avesse persa; a Lecce è possibile ancora visitare la prima retrospettiva dedicata a De Candia e a Gallipoli "I porti del Re"; a Nociglia è allestita la mostra ontologica di Polimeno e presso Palazzo Vernazza la personale di ricamo "Needle time". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival, fiere, concerti e mostre: nel Salento è ancora tempo di divertirsi

LeccePrima è in caricamento