Sabato, 13 Luglio 2024
A Vernole / Vernole

Wow Kids festival: la seconda edizione della rassegna itinerante per bambini

Appuntamento a Vernole con la kermesse dedicata ai più piccoli da oggi fino al 28 agosto tra teatro, proiezioni all’aperto, laboratori, giochi, avventure, libri e archeologia

VERNOLE - Torna a Vernole “Wow Kids Festival”, la rassegna itinerante per bambini organizzata dal Comune con la regia dell’assessorato alle politiche per la famiglia, in collaborazione con associazioni del territorio, artisti e cooperative sociali.

Giunta alla seconda edizione, la rassegna si sviluppa fino al 28 agosto offrendo appuntamenti di teatro, proiezioni all’aperto, laboratori, giochi, avventure, libri e archeologia. Nel tempo condiviso c’è il segreto per creare ricordi che durano una vita.

“La rassegna ha l’obiettivo di coinvolgere famiglie e soprattutto bambini - spiega il sindaco Mauro De Carlo - creando nuovi ricordi di comunità, come avveniva nel passato tra cinema, teatro e feste di piazza. Aumentando le occasioni di socialità, di ritrovo collettivo, di condivisione e di scambio tra tutti i centri del Comune. Alimentando la fantasia, la creatività, la curiosità e l’immaginazione, e insistendo su temi come la diversità, il dialogo tra culture e generazioni, il rispetto della natura”.

“Gli eventi – prosegue -, che hanno tutti un filo conduttore e coinvolgono molte associazioni del territorio, sono studiati per offrire una fruizione inedita dei luoghi pubblici, per spingere la comunità, a partire dai più piccoli, a riappropriarsi di parchi, edifici storici e piazze, animarle e trasformarle in luoghi di incontro e meraviglia”.

“L’effetto Wow è quello che vogliamo donare ai bambini - aggiunge Maria Grazia Fasiello, assessore alle Politiche per la Famiglia - grazie ad eventi culturali e di spettacolo studiati per popolare luoghi del quotidiano. Fondamentale la collaborazione delle associazioni che lavorano ogni giorno per la promozione del territorio, dell’arte e delle tradizioni e riescono a tramandare saperi antichi trovando sempre nuovi linguaggi per parlare alla comunità”.

Le piazze e i parchi si trasformano in cinema all’aperto. Lunedì 1 luglio nel parco della legalità di Vernole. Alle 19:30 ci sarà il laboratorio a tema “Natura e riciclo”, organizzato da Pro Loco Vernole, e una scacchiera gigante grazie alla collaborazione con Accademia salentina degli Scacchi, mentre alle 20:30 sarà proiettato il film Il mio vicino Totoro, di Hayao Miyazaki (Studio Ghibli).

Lunedì 8 luglio 2024, Piazza Risorgimento a Strudà alle 19:30 ospiterà il laboratorio a tema “Creatività”, gestito dall’Associazione Nuovi Orizzonti. Alle 20:30 chiusura con la proiezione del film Sing.

Giovedì 18 luglio 2024, nel cortile del Palazzo baronale di Pisignano, a partire dalle 19:30, ci sarà il laboratorio a tema “Avventura”, gestito dall’Associazione Vivere Pisignano, attività dedicate agli scacchi a cura dell’Accademia salentina degli Scacchi, e la proiezione del film Disney UP.  L’ingresso alle proiezioni è libero e gratuito.

TEATRO, ARCHEOLOGIA E NOTTE DI STORIE AL CASTELLO

La rassegna prosegue mercoledì 24 luglio con un evento in programma in Piazza del Popolo (villa comunale) a Vernole: Giro di Villa, con attività nel Baby park, giochi di strada, teatro e scacchi, grazie alla collaborazione delle associazioni GRP Vernole, Accademia salentina degli scacchi e Piccolo Teatro di Pane, che curerà lo spettacolo “Il principe infarinato”.

Mercoledì 7 agosto è in programma un evento speciale Notte di Storie al Castello: una notte bianca nel Castello di Acaya di fiabe e letture dedicata ai piccoli appassionati di libri e avventure. Si potranno esplorare alcune sale del castello, ascoltare storie e leggende su Acaya e su personaggi fantastici, addormentarsi con le favole della buonanotte e dormire quindi per una notte in un Castello incantato. E’ un’iniziativa realizzata dal Comune di Vernole, in collaborazione con Corte Grande Farmacia Letteraria, Società Cooperativa Sociale L’Arcobaleno e Nuova Pro Loco Acaya.

Martedì 13 agosto, nei giardini dell’ex scuola di Vanze in collaborazione con Comitato Feste Parrocchia di Vanze, e domenica 25 agosto, nel boschetto di Piazza Madonna della Neve a Strudà in collaborazione con Piccolo Teatro della Neve e Pro Loco Strudà, un nuovo appuntamento con il Piccolo Teatro di Pane e due spettacoli: Il mal di pancino di Rodolfino e Pizzicatina.

La rassegna si chiude mercoledì 28 agosto ad Acquarica di Lecce con Archeosentieri: alle 17, nel Palazzo Marchesale, laboratorio “Mani in pasta” per la creazione di vasi secondo le tecniche antiche e Laboratorio di Antichi Mestieri della Pro Loco di Acquarica di Lecce. A seguire, percorso avventuroso per piccoli esploratori fino all’area archeologica di Pozzo Seccato, Ecomuseo dei paesaggi di pietra, a cura dell’archeologo ricercatore Alberto Potenza. L’ingresso agli spettacoli di teatro è libero e gratuito. La partecipazione alla Notte di Storie al Castello e ad Archeosentieri prevede una prenotazione gratuita al 3336896740.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wow Kids festival: la seconda edizione della rassegna itinerante per bambini
LeccePrima è in caricamento