Sicurezza in edilizia, al via i seminari e corsi formativi

Sono aperte le iscrizioni agli approfondimenti e aggiornamenti programmati dal presidente del Collegio provinciale geometri, Luigi Ratano

LECCE- Il tema della sicurezza degli edifici esistenti e nei cantieri è al centro del nuovo programma di formazione e aggiornamento professionale varato per il 2020 dal Collegio provinciale geometri e geometri laureati di Lecce guidato da Luigi Ratano. È pronto a partire, infatti, un intenso ciclo di corsi e seminari rivolti agli iscritti, ai praticanti e anche agli studenti degli istituti tecnici iscritti all’ultimo anno del corso Cat – Costruzione, Ambiente e Territorio.

Le iscrizioni sono aperte, lezioni e seminari si terranno a Lecce nella sala formazione “Marco Massano” del Collegio dei geometri, in via Duca degli Abruzzi 49 (sono previsti incontri anche in altri comuni della provincia). Per informazioni, 0832303508. Tutti gli aggiornamenti sul sito https://lecce.geometriapulia.net.

“Lo spirito è quello di mantenere alto il livello di competenza e attenzione dei nostri tecnici – spiega il presidente Ratano – anche al fine di prevenire gli infortuni sul lavoro e le morti bianche, tema al quale stiamo riservando particolare attenzione portando il nostro contributo alla proposta di legge regionale sulla ‘sicurezza dei lavori in quota e la prevenzione degli infortuni conseguenti alle cadute dall’alto’, presentata dai consiglieri regionali Colonna, Leo e Santorsola. L’obiettivo di questa norma è proprio quello di aumentare le misure preventive e di protezione sui luoghi di lavoro di tutti gli operatori del settore, in particolar modo in relazione al problema delle cadute dall’alto che rappresenta uno dei principali rischi nei cantieri edili, non solo per gli operai ma anche per tutti i tecnici come i geometri impegnati nelle fasi dei sopralluoghi preliminari sulle coperture dei fabbricati. È un tema, questo, che va rilanciato e rispetto al quale dovremmo compiere tutti – professionisti, imprenditori, istituzioni e società civile - un passo in avanti concreto, perché la scarsa cultura della sicurezza sul lavoro continua a generare ancora troppi infortuni e morti anche nella nostra provincia. È inaccettabile”.

Altri seminari e corsi di formazione/aggiornamento organizzati dal Collegio Geometri di Lecce con l’ausilio di esperti dell’Università del Salento, dell’Asl di Lecce (Spesal) e del Comando provinciale dei Vigili del fuoco, riguarderanno invece i temi della certificazione energetica, prevenzione incendi, impianti tecnologici e acustica negli edifici. Non mancheranno i corsi di progettazione con il software Bim e con il software Pregeo per la gestione delle pratiche catastali dei terreni, poi corsi in materia di lavori pubblici (cantieristica), sul demanio e il corso per il conseguimento dell’attestato di pilota Apr (droni). “Questo tipo di programmazione elaborata ogni anno dal nostro Collegio – conclude il presidente dei geometri salentini - assicura all’utenza e al territorio tecnici competenti, qualificati e costantemente aggiornati su novità e normative che riguardano l’attività del geometra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mattoncini Lego per ripensare il rapporto museo/città: ecco il bando

  • L’istituto Tecnico Superiore sbarca a Gallipoli: inaugurati lavori del nuovo biennio

  • Servizi sanitari per paziente straniero: incontro in streaming per personale Asl

  • Inclusione sociale: arriva la sperimentazione inbook

Torna su
LeccePrima è in caricamento