rotate-mobile
Formazione

"Salentia future fest": i giovani si avvicinano al mondo dell'impresa

L'intento dell'evento è stato quello di offrire uno spazio fisico e applicativo a tutti quei “mondi” a cui le nuove generazioni sono particolarmente legate: il gaming, le nuove tecnologie, la musica, i comics, la formazione e le startup

LECCE - Il Salentia future fest si è tenuto in città da giovedì 19 a domenica 22 gennaio, presso la sede “Costa” (in pieno centro, adiacente a via Trinchese) dell’Istituto “Galilei-Costa-Scarambone”.

Si tratta della prima edizione del salone, impegnato nei temi dell’innovazione, della tecnologia, del futuro e delle startup. L'evento è stato promosso da coloro a cui era rivolto: i giovani. Si è avvalso del supporto dell’associazione WeDo Academy, impegnata nel far apprendere la mentalità e lo spirito imprenditoriale a bambini e ragazzi dai 10 ai 19 anni.

L'intento è quello di offrire uno spazio fisico e applicativo a tutti quei “mondi” a cui le nuove generazioni sono particolarmente legate: il gaming, le nuove tecnologie, la musica, i comics, la formazione e le startup.

Nelle quattro giornate dell’evento si sono alternate le seguenti tipologie di interventi:

- Spazi espositivi e stand dedicati ad imprese, startup, professionisti;

- Laboratori esperienziali e dimostrativi;

- Talk e incontri con i protagonisti.

Tra gli espositori presenti, la rivista nazionale Millionaire, Bionit Labs, Hyperloop, StartNet, WideVerse, WeDo Academy, FatalFury, ECOisti, Angolo del Fumetto, Andreban, Mabasta, Kindom, WonderCard, Sportzine, Salentia Tech Valley, EticaEtnica, Meh, Salentia Turismo.

I laboratori hanno offerto la possibilità di partecipare liberamente ad esperienza a contatto con i droni, la stampa 3D, la creazione di startup, photoshop, la creazione di videogiochi, la robotica, creazione e gestione di video ecc.

Incontro di spicco, giovedì mattina, è stato quello con Giancarlo Orsini presso il multisala Massimo di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salentia future fest": i giovani si avvicinano al mondo dell'impresa

LeccePrima è in caricamento