Martedì, 28 Settembre 2021
Green

Il problema non è solo il fuoco: carcasse di televisori, vecchi frigoriferi e plastiche in pineta

Le immagini inviateci da un lettore da una delle pinete del litorale adriatico: abbandonati, a ridosso degli alberi, rifiuti di ogni tipo e scarti post-picnic

SAN CATALDO (Lecce/Vernole) - Come se già non fossero sufficienti gli incendi, rtfiuti ovunque. Rifiuti di ogni tipo. Materassi lacerati, plastiche varie, carcasse di televisori e cartoni delle pizze dopo i pic-nic- Sono soltanto alcuni degli scarti segnalatici da alcuni lettori, in questi giorni, all’interno della pineta di San Cataldo, al confine tra i territori di Lecce e Vernole.

Un cittadino, in particolare, ha anche fotografato alcuni dei rifiuti abbandonati sul posto dagli incivili. La zona, a ridosso del litorale adriatico, sulla litoranea che conduce a San Foca, è peraltro una delle più prestigiose dal punto di vista naturalistico.

Nelle vicinanze infatti sorge l’area protetta de Le Cesine. Ma, evidentemente quel punto più verdeggiante, ricoperto da fitta vegetazione, è stato adocchiato proprio dagli “sporcaccioni” per depositare spazzatura. Credendo di essere furbi come se il gesto, prima o poi, non  dovesse ritorcersi in automatico contro gli esseri umani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il problema non è solo il fuoco: carcasse di televisori, vecchi frigoriferi e plastiche in pineta

LeccePrima è in caricamento