rotate-mobile
Green

Il problema non è solo il fuoco: carcasse di televisori, vecchi frigoriferi e plastiche in pineta

Le immagini inviateci da un lettore da una delle pinete del litorale adriatico: abbandonati, a ridosso degli alberi, rifiuti di ogni tipo e scarti post-picnic

SAN CATALDO (Lecce/Vernole) - Come se già non fossero sufficienti gli incendi, rtfiuti ovunque. Rifiuti di ogni tipo. Materassi lacerati, plastiche varie, carcasse di televisori e cartoni delle pizze dopo i pic-nic- Sono soltanto alcuni degli scarti segnalatici da alcuni lettori, in questi giorni, all’interno della pineta di San Cataldo, al confine tra i territori di Lecce e Vernole.

Un cittadino, in particolare, ha anche fotografato alcuni dei rifiuti abbandonati sul posto dagli incivili. La zona, a ridosso del litorale adriatico, sulla litoranea che conduce a San Foca, è peraltro una delle più prestigiose dal punto di vista naturalistico.

Rifiuti di ogni tipo sul litorale adriatico

Nelle vicinanze infatti sorge l’area protetta de Le Cesine. Ma, evidentemente quel punto più verdeggiante, ricoperto da fitta vegetazione, è stato adocchiato proprio dagli “sporcaccioni” per depositare spazzatura. Credendo di essere furbi come se il gesto, prima o poi, non  dovesse ritorcersi in automatico contro gli esseri umani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il problema non è solo il fuoco: carcasse di televisori, vecchi frigoriferi e plastiche in pineta

LeccePrima è in caricamento