Green Litorale

Cittadinanza attiva: la comunità di Borgo Piave adotta le aiuole della propria piazza

La cerimonia nella serata di ieri, nella piccola frazione leccese. Le famiglie del luogo si prenderanno cura dei dodici spazi verdi per contribuire al recupero del centro

BORGO PIAVE (Lecce) – La comunità adotta le aiuole. In un clima di festa, nella serata di ieri  si è svolta l’assegnazione delle aiuole della piazza di Borgo Piave alle famiglie del posto. L’Ecomuseo delle Bonifiche di Frigole, in collaborazione con l’Associazione Allegria, la Bocciofila Mondo Nuovo e la parrocchia, ha infatti ottenuto dal Comune di Lecce la possibilità di adottare gli spazi della piazza per provvedere alla loro cura costante.

Ogni famiglia ha scelto una delle dodici aiuole da adottare. Si aspetta ora soltanto la consegna ufficiale da parte dell’amministrazione. Dopo l’importante rigenerazione della piazza, l’adozione delle aiuole è un ulteriore passo verso il recupero di un centro che, nell’autunno scorso, ha compiuto il centenario della sua edificazione.

Il recupero troverà il suo completamento con la ristrutturazione della ex-caserma della marina che ritornerà a essere residenza per 30 nuove famiglie e offrirà servizi sportivi e di vicinato alla comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza attiva: la comunità di Borgo Piave adotta le aiuole della propria piazza
LeccePrima è in caricamento