energia

L'energia si condivide: ecco la Masseria del Sole

Succede a Lecce, dove i cittadini diventano produttori e nello stesso tempo consumatori di energia grazie alla Cooperativa WeForGreen creata da ForGreen, in collaborazione con LifeGate. Tanti i vantaggi, come prima cosa si abbattono i costi della bolletta

In Italia si condivide sempre di più. Dopo il boom del car sharing, il Belpaese muove i primi passi anche nella condivisione dell'energia solare: l’impianto fotovoltaico Masseria del Sole, a Lecce ha iniziato a fornire energia pulita ai soci della Cooperativa Energia Verde WeForGreen. "Si è conclusa positivamente la prima fase di attivazione dei contratti di fornitura per i soci della cooperativa - si legge sul profilo Facebook di ForGreen, creatore del progetto di energy sharing - Dal primo febbraio, i primi 60 soci partiranno con il contratto di energia per la propria casa secondo le condizioni economiche speciali e ai prezzi del mercato elettrico che sono state negoziate con l'operatore Trenta.".

Ecco come funziona la condivisione: la cooperativa, grazie al proprio impianto produce energia pulita e la restituisce ogni anno a ciascun socio proporzionalmente al numero di quote sottoscritte. I cittadini sono quindi, allo stesso tempo, produttori e consumatori. I vantaggi sono molti: le famiglie vengono sensibilizzate ad un maggior rispetto dell’ambiente e risparmiano sui costi della bolletta. Il progetto, realizzato in collaborazione con LifeGate, prende spunto dalle tante cooperative di energy sharing già attive in molte parti del Nord Europa. 

La storia dell'impianto. Entrato in funzione il 28 aprile 2011 ha una potenza nominale installata di 997,92 kWp e si compone di 4.158 moduli installati. Produzione annua attesa da progetto: 1.340.000 kWh. Produzione annua registrata: 1.544.000 kWh (media biennio 2012-2013). L'area dove l'impianto si colloca è il risultato della riqualificazione di una ex discarica. L’impianto ha prodotto al 31.12.2013 circa 4 milioni di kWh, con oltre di 2 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica evitate in atmosfera e più di 2.370 barili di petrolio evitati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'energia si condivide: ecco la Masseria del Sole

LeccePrima è in caricamento