Fonti rinnovabili: Racale nel finanziamento di 730mila euro

Nel progetto interregionale Co-Clean aderiscono anche Albania, Montenegro, Brindisi e un Comune molisano

RACALE- Nell’ambito del Programma di cooperazione territoriale europea interregionale Ipa Cbc Italia-Albania-Montenegro 2014/202 il Comune di Racale ha ottenuto un finanziamento di 730mila euro per il Progetto Co-Clean. In particolare il progetto ha come scopo la promozione di pratiche e strumenti innovativi che abbiano l’obiettivo di ridurre le emissioni di carbonio e altri inquinanti, ma anche migliorare l'efficienza energetica nel settore pubblico ed incrementare l'uso delle varie forme di energia rinnovabile.

"È bello perchè il progetto riguarda non solo le opere pubbliche, ma rappresenta un cammino da fare insieme alla comunità per sperimentare le fonti di energia pulite- commenta il sindaco Donato Metallo. "La soddisfazione è tanta perchè non è semplice poter struttuare un progetto di questa complessità e soprattutto rafforzare le relazoni con altri Paesi. Ora siamo in attesa della determina della Regione con tutte le comunicazioni dettagliate del progetto".

Il Comune di Racale è capofila con altri due partner italiani: il Comune di Brindisi e il Consorzio per lo sviluppo industriale della Valle del Bifero (Molise); partner albanese è invece il Comune di Valona, partner montenegrino è il Comune di Berane.

L’azione pilota da attuare con il finanziamento è ispirata ai principi della democrazia energetica con l’obiettivo di costituire a livello locale una cooperativa energetica, una comunità di cittadini prosumer in grado di produrre da fonti rinnovabili l’energia necessaria al proprio fabbisogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento