Green

“Fridays for future”: nuovi alberi da frutto nel campus Ecotekne

Il rettore Fabio Pollice: "Così ribadiamo l’impegno per la ‘carbon neutrality’ dell’ateneo"

LECCE - In occasione della manifestazione “Fridays for future” dei giorni scorsi, all’Università del Salento sono stati piantati dodici alberi da frutto nell’area del campus Ecotekne, nei pressi del “corpo H”: fichi, gelsi, susini, melograni, melo, pero e giuggiolo. Il rettore Fabio Pollice e il Delegato alla Sostenibilità Alberto Basset hanno ideato l’iniziativa in collaborazione con le associazioni studentesche.

«Un’adesione ‘operosa’ alle manifestazioni per il clima», sottolinea il Rettore Pollice, «con la quale ribadiamo l’impegno per la ‘carbon neutrality’ dell’Ateneo; un’iniziativa che è parte di un grande progetto attraverso il quale intendiamo portare il campus verso la certificazione ambientale. Di questo orto universitario ci occuperemo tutti noi, perché a tutti noi spetta il compito nei prossimi anni di dare attuazione alla transizione ecologica».

Gli alberi piantati dagli studenti

Gli alberi, selezionati e piantati con il supporto tecnico di Fabio Ippolito dell’Orto Botanico e dell’Ufficio manutenzione del Polo extraurbano, sono il primo nucleo di una delle aree che verranno attrezzate nel campus per lo studio e il relax all’aperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Fridays for future”: nuovi alberi da frutto nel campus Ecotekne

LeccePrima è in caricamento