A Cavallino gli orti botanici gestiti dalle "Giovani marmotte" della scuola

"È un progetto di grande importanza – ha sottolineato il sindaco Lombardi – che permette ai ragazzi di riscoprire l’importanza ma anche il piacere dell’agricoltura, che va intesa quale fonte di ricchezza intelligente e sostenibile"

CAVALLINO - È stato un pomeriggio di festa quello che hanno vissuto i bambini dell’istituto comprensivo “Leonardo da Vinci” di Cavallino martedì 6 ottobre, quando hanno ricevuto in consegna gli orti didattici e le piantine del progetto “Giovani marmotte” promosso dal Comune, finanziato dal Gal “Valle della Cupa” nell’ambito del Programma di sviluppo rurale della Regione Puglia 2007-2013, misura 3.2.1 – Intervento 1.A - Cultura rurale e frontiera ecologica del pianeta terra. Il prgetto è stato realizzato in collaborazione sia con l'istituto, sia e con Asl-Sian di Lecce.

All’incontro erano presenti il sindaco di Cavallino, Michele Lombardi, la dirigente dell'istituto comprensivo “Leonardo da Vinci”, Caterina Marenaci, la consigliera delegata ai rapporti con il Gal, Isabella Rizzo, e il coordinatore del progetto, l'agronomo Fabio Lettere. Al taglio del nastro è seguita la cerimonia di consegna delle piantine di erbe officinali e aromatiche, che i bambini provvederanno a mettere a dimora nello spazio assegnato loro, secondo i metodi appresi durante le lezioni teoriche che si sono tenute nei mesi scorsi.

"È un progetto di grande importanza – ha sottolineato il sindaco Lombardi – che permette ai ragazzi di riscoprire l’importanza ma anche il piacere dell’agricoltura, che va intesa quale fonte di ricchezza intelligente e sostenibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento