Acquatina, la rivolta di Frigole: "Luogo abbandonato da valorizzare"

Sabato 3 ottobre si mobiliteranno i residenti di Frigole. Una manifestazione popolare per protestare contro l'abbandono del lago di Acquatina. "Diventi occasione di sviluppo per la comunità"

FRIGOLE – Sabato 3 ottobre si mobiliteranno i residenti di Frigole. Una manifestazione popolare per protestare contro l’abbandono del lago di Acquatina. Chi risiede nella marina a pochi chilometri da Lecce ricorda come questo sia stato dato in concessione all’Università per farne un centro di ricerca di livello internazionale. E qui la lamentela: vi sarebbe stato uno strappo rispetto al territorio.

L’Università, lamenta la popolazione di Frigole, ha elaborato i suoi piani per lago di Acquatina, senza coinvolgere la comunità locale da un uso produttivo che consentisse manutenzione e valorizzazione del luogo.

La ricerca non è partita per insufficienza dei finanziamenti, rivolti esclusivamente alle attività scientifiche e non al mantenimento del territorio, alla sorveglianza, allo sviluppo di attività produttive. La ricerca, secondo la comunità locale, potrebbe essere affiancata da attività ricreative e produttive, che rispettino l’ecosistema e che favoriscano la valorizzazione del luogo, offrendo anche occupazione e sviluppo.

Più volte è stato chiesto di promuovere un tavolo con le istituzioni pubbliche, società private e rappresentanti della comunità locale per decidere sul futuro di un luogo che è stato riconosciuto dalla Comunità Europea come  Sito d’interesse comunitario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con la manifestazione, promossa dalle associazioni dei cittadini presenti sul territorio, si vuole portare il problema all’attenzione dell’opinione pubblica e delle istituzioni affinché il lago di Acquatina possa essere uno dei motori per lo sviluppo del territorio di Frigole e dell’intera area del litorale leccese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento