Sabato, 31 Luglio 2021
life

Parco costiero presenta “La Puglia dei sentieri”, aree protette e siti rete natura 2000

Giovedì 3 Luglio nella sala consiliare di Andrano, presso la Sala Consiliare del Comune di Andrano presso il Castello Spinola Caracciolo, a partire dalle 9:30 l’esordio del lavoro promosso dalla Regione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L'evento organizzato dalla Regione Puglia in collaborazione con Sinergis, vedrà durante la giornata del 3 Luglio il debutto dell'omonimo progetto regionale per la costruzione e istituzione del catasto dei sentieri. Un doppio appuntamento quello di Giovedì in cui le ragioni della valorizzazione Paesaggistica e fruibilità, che sostengono tutto il progetto, incroceranno le tematiche connesse al Piano Territoriale in atto nel Parco, e giunto nella sua fase più importante.

"La Puglia dei Sentieri" costruisce una visione unitaria ed integrata della rete escursionistica pugliese, che mette a sistema i dati forniti dai numerosi rilievi effettuati durante il 2013 sul campo di tutta la sentieristica, con particolare riferimento alle aree dei Parchi, importanti luoghi di escursionismo e naturalità. La localizzazione geografica dei sentieri si riferisce alle aree protette regionali, nazionali e internazionali e ai siti della Rete Natura 2000.

Tutto il progetto è articolato sostanzialmente su due momenti: il censimento dei percorsi e il rilievo di campagna mediante la tecnologia GPS nonché la realizzazione di un sistema per la consultazione via web dei percorsi censiti. L'obiettivo è quello di contribuire alla creazione di una rete interconnessa di naturalità e di fruizione sostenibile.

"Siamo onorati di ospitare presso la sede del Parco nella sala consiliare del Comune di Andrano questo importante momento - conclude il Presidente del Parco Ing. Nicola Panico- La giornata del 3 Luglio sarà un approfondimento sul tema "Il Progetto del Catasto dei Sentieri", che si inserisce all'interno della più ampia attività del Servizio Assetto del Territorio della Regione Puglia, ma coinvolge anche il Parco, che della mobilità ha fatto un cardine della propria programmazione. Il Piano Territoriale del Parco Otranto Leuca offre infatti degli spunti importantissimi in materia, come l'ipotesi dell'Autostrada delle Biciclette, un grande collettore della rete escursionistica e dei sentieri non ancora accatastati che, grazie a questo notevole progetto della Regione, potranno contribuire all'arricchimento del patrimonio naturalistico e paesaggistico del Parco e del nostro territorio sempre più incline e "pronto" ad accogliere ecoturisti da tutto il mondo"

L'evento è limitato nel numero di partecipanti, si prega di dare conferma della presenza inviando una mail a francesca.petrucci@ddway.it

M.Maddalena Bitonti

Ufficio Stampa Ente Parco

Press.parco@libero.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco costiero presenta “La Puglia dei sentieri”, aree protette e siti rete natura 2000

LeccePrima è in caricamento