life

La 5a "Traversata dei due mari" a cavallo: impegno sociale e per l'ambiente

Dal 13 al 17 agosto, una lunga cavalcata delle Giacche Verdi Salento e dal Nucleo Aeza dal litorale jonico a quello adriatico, per monitorare e prevenire gli incendi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Come da cinque anni a questa parte, i volontari dell'associazione Giacche Verdi Salento saranno impegnati dal 13 al 17 agosto nella "Traversata dei Due Mari" a cavallo, una lunga cavalcata "socio-ambientale" con partenza dal litorale salentino ionico e arrivo a quello adriatico, con lo scopo di prevenire e impedire eventuali incendi, e di sensibilizzare la popolazione al rispetto dell'ambiente e della natura.

"Quest'anno saremo affiancati nell'impresa dal gruppo di 'ragazzi speciali' dell'istituto Moccia di Nardò - dichiara il capo gruppo delle Giacche Verdi Salento, Gianluca Calò -. Li chiamiamo 'speciali' perché questo gruppo è formato da ragazzi disabili e non. Con loro abbiamo condiviso varie esperienze nel corso del passato anno scolastico. Il mio gruppo di lavoro ed io, servendoci dei cavalli, abbiamo stabilito con questi splendidi ragazzi un rapporto costruttivo e di grande simpatia".

Con l'obiettivo di promuovere una sempre maggiore integrazione dei ragazzi nella comunità, sarà strutturato all'interno della pineta del lido "Molo13" di Frigole (LE), un vero e proprio campo base operativo dell'associazione in collaborazione anche con il Nucleo a cavallo AEZA.

"Nei cinque giorni i 'ragazzi speciali' saranno impegnati nello svolgimento di svariate mansioni - spiega Calò -, avremo Cristian il bagnino, Simone e Gennaro esperti Dj, Giulio il musicista, Chiara e Ilenia le barwomen, Giulia la cantante, Marian il palestrato, Kevin l'esperto di cavalli". Oltre al duro lavoro, la loro giornata sarà fatta anche di momenti rilassanti; il direttore e coreografo della compagnia francese 'Vergari Ballet Marseille' presterà la sua professionalità per insegnare nuovi passi di danza, e la maestra Elisea Meri Pischedda della scuola di Arti Orientali "Il Sole" darà loro l'opportunità di conoscere lo shiatsu offrendo dei trattamenti speciali.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Copertino, è interamente autofinanziata e realizzata grazie al supporto dei numerosi sostenitori. Il Lido Granchio Rosso di Frigole offrirà ai ragazzi una serata a base di pizza e coca cola, grande solidarietà è stata dimostrata da "il supermercato di Lecce" che si occuperà di non far mancare nulla ai ragazzi, mentre il cantante Riccardo Degiorgi ha dato la propria disponibilità per un coinvolgimento musicale.

Venerdì 16 agosto alle 19.30, interverranno il Prefetto di Lecce, Claudio Palomba, e l'assessore alla mobilità e ai trasporti del Comune di Lecce, Luca Pasqualini.

Anche quest'anno, in occasione della manifestazione, le Giacche Verdi Salento con il nucleo a cavallo Aeza, aiutati dal gruppo di ragazzi speciali, sarà lieto di poter offrire gratuitamente un giro a cavallo a tutti i bambini dai 3 ai 13 anni.

"In considerazione delle finalità sociali dell'evento, vi aspettiamo in tanti" - è l'invito conclusivo dell'associazione Giacche Verdi Salento. Per informazioni più dettagliate è possibile visitare la pagina facebook Giacche Verdi Salento oppure telefonare al numero 338.3214355.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 5a "Traversata dei due mari" a cavallo: impegno sociale e per l'ambiente

LeccePrima è in caricamento