Merine ha un nuovo parco per i ragazzi. Intitolato a Nelson Mandela

Il parco sorge accanto alla piazzetta di Padre Pio e comprende anche un piccolo impianto sportivo, che famiglie, bambini e ragazzi hanno potuto visitare per la prima volta questa mattina, a margine della cerimonia d’inaugurazione. Sarà gestito dal Csi e aperto ogni giorno dalle 9 alle 19

MERINE (Lizzanello) – Merine, frazione di Lizzanello, ha un nuovo parco. Significativo il fatto che sia stato intitolato a Nelson Mandela, premio Nobel per la pace, simbolo della lotta all’apartheid nella nazione di cui è stato leader, il Sudafrica, ed estensivamente di ogni forma di razzismo in tutto il mondo.

Il parco sorge accanto alla piazzetta di Padre Pio e comprende anche un piccolo impianto sportivo, che famiglie, bambini e ragazzi hanno potuto visitare per la prima volta questa mattina, a margine della cerimonia d’inaugurazione.

L'impianto, che sarà aperto ogni giorno dalle 9 alle 19, è stato aggiudicato dal comitato provinciale di Lecce del Csi (Centro sportivo italiano), dopo partecipazione a un bando promosso dal Comune di Lizzanello. L’area è stata bonificata e messa da oggi a disposizione dei ragazzi per le attività sportive e, in generale, per ogni forma di sana aggregazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’obiettivo - spiega il presidente provinciale del Csi, Marco Calogiuri - è fare in modo che i ragazzi possano sentirsi liberi di esprimersi, giocare e confrontarsi, in un posto sicuro e quindi non per strada”. Il parco è stato intitolato a Mandela perché, disse egli stesso, “lo sport ha il potere di cambiare il mondo, di unire la gente. Parla una lingua che tutti capiscono”. Con questo spirito, dunque, il Csi ha annunciato di voler lavorare affinché nei ragazzi possa accrescere sempre più il valore della solidarietà, della lealtà e del rispetto verso il prossimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento