Domenica, 20 Giugno 2021
life

Per deporre le uova sceglie luogo speciale: tartaruga fa il nido sulla spiaggia de Le Cesine

L'esemplare di Caretta caretta ha nidificato nella sabbia dell'oasi protetta del Wwf. I volontari e gli esperti hanno ora messo in sicurezza la zona, per proteggerla da eventuali mareggiate

L'oasi protetta de Le Cesine vista dall'alto

LE CESINE (Vernole) – Ha scelto uno dei luoghi più belli del Salento per deporre le proprie uova. Una tartaruga Caretta caretta, nella giornata di ieri, ha fatto sosta sulla spiaggia dell’oasi protetta Le Cesine per dare vita a quelli che diverranno, nelle prossime settimane, i suoi figlioletti. Ora quel punto è costantemente monitorato dagli esperti e dai volontari del Wwf, che ne tutela l’area. Quest’ultima è stata messa in sicurezza da eventuali mareggiate e disturbi.?

Non  resta che attendere il momento in cui dai granelli di sabbia de Le Cesine compariranno numerose e piccole tartarughine che partiranno per il loro lungo e avventuroso viaggio. La tutela, la salvaguardia e la conservazione delle coste regalano eventi straordinariamente unici: dopo mesi di attenzione, di molteplici sopralluoghi per individuare interventi che ne salvaguardassero integrità, pulizia e che conservassero le pregiatissime caratteristiche di elevato valore naturalistico, il sito ha visto riconoscere gli sforzi che il Wwf insieme al Comune di Vernole, al Corpo forestale dello Stato e tanti amici delle Cesine hanno profuso in questi mesi.NidoCarettaCesine-2

Le segnalazioni della presenza di evidenti tracce del passaggio di una tartaruga sono giunte alla direzione della riserva nella giornata di ieri: lo staff coordinato Giacomo Marzano, biologo del centro di recupero tartarughe marine “Gino Cantoro” di Torre Guaceto, ha provveduto all’accertamento dell’avvenuta nidificazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per deporre le uova sceglie luogo speciale: tartaruga fa il nido sulla spiaggia de Le Cesine

LeccePrima è in caricamento