rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Abbelliti con piantine

Lungomare di San Cataldo: 13 nuovi cestini per la raccolta differenziata in strada

Si possono conferire plastica, vetro e residuo secco, ma si potranno aggiungere altre tipologie di materiali. La raccomandazione è di non utilizzarli per smaltire i rifiuti domestici

SAN CATALDO (Lecce) – Tredici box per la raccolta differenziata sono stati sistemati sui lungomare di San Cataldo - Caboto, Da Verrazzano, Vespucci - nella parte di competenza di Lecce.

Sono stati posizionati dall’amministrazione comunale per consentire alle persone che passeggiano lungo la marina di conferire i piccoli rifiuti da strada per tipologia di materiale. Non certo, si è raccomandato il sindaco Salvemini in un video su Instagram, per depositare i rifiuti domestici.

L’iniziativa rientra in una sperimentazione voluta dall’assessorato all’Ambiente per sensibilizzare alla raccolta differenziata non solo tra le mura di casa. L’assessora Angela Valli ha precisato che, se necessario, si potranno aggiungere contenitori per altre tipologie di rifiuti. Adesso si parte da plastica, vetro e secco residuo.

Su ogni box sono state sistemate delle piantine ornamentali che gli operatori Monteco innaffieranno ogni volta che ritireranno i rifiuti. L’appello ai cittadini è di non utilizzare le fioriere per spegnere le cicche di sigarette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare di San Cataldo: 13 nuovi cestini per la raccolta differenziata in strada

LeccePrima è in caricamento