E sul monopattino si mettono anche gli agenti. Per controllare meglio le strade

Due veicoli elettrici entrano nella dotazione della polizia locale di Lecce per seguire meglio le Ztl e le aree pedonali del centro cittadino

LECCE – Per inseguire qualcuno in monopattino, ci vuole un monopattino. In realtà, non serviranno solo a questo, ma a muoversi meglio nel traffico, i due monopattini Bitmobility assegnati al Comando di polizia locale di Lecce che dalla prossima settimana entreranno nella dotazione del corpo. L’iniziativa è stata del Settore mobilità del Comune di Lecce.

“Questi mezzi – spiega l’assessore alla Polizia locale e sicurezza, Sergio Signore - consentiranno a una pattuglia composta da due agenti di controllare le zone a traffico limitato e le aree pedonali con particolare attenzione al rispetto delle condizioni di accessibilità di attraversamenti pedonali, piste ciclabili, stalli di sosta destinati ai veicoli dei portatori di handicap, nella zona tra piazza Mazzini, via Trinchese ed il centro storico”.

monopattini PL-2

“La polizia locale, con la speciale pattuglia in monopattino – aggiunge Signore -, dalla prossima settimana sarà impegnata ancora di più per far rispettare a chi usa questi mezzi le regole della strada. I monopattini elettrici sono una grande opportunità per la città, l’invito è a farne un uso intelligente e responsabile”.

Insomma, l’invito a tutti gli utilizzatori è di rispettare le regole del codice della strada. Ergo, ricordano dal Comune, bisogna essere consapevoli che non si possono trasportare passeggeri, che i minori di 18 anni devono utilizzare il monopattino elettrico indossando il casco, che i minori di 14 anni non possono proprio usarlo, che da mezz’ora prima del tramonto per utilizzarlo occorre indossare il giubbetto rinfrangente e che sulle strade non si viaggia controsenso (ma questo si dovrebbe spiegare anche ai cicilisti).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Tentano rapina a commercialista al rientro a casa. Reagisce e fuggono

Torna su
LeccePrima è in caricamento