Stop alle auto attorno alle scuole: la prima sperimentazione in Piazza Palio

La giunta ha approvato la delibera di indirizzo: con l'accordo dei dirigenti dei tre istituti ci si avvia alla realizzazione della "zona scolastica": limitazioni del flusso veicolare, protezione dei pedoni

LECCE – Una zona di interdizione alle auto e ai mezzi pesanti, in orario di apertura delle scuole, è stata individuata in piazza Palio dove sorgono ben tre istituti: il “Banzi-Bazoli”, il “Grazia Deledda”, il “Galilei”. L'accordo con i rispettivi dirigenti scolastici è già stato raggiunto.

Lo scopo della cosiddetta “zona scolastica” – istituita con legge nel settembre scorso - è quello di garantire la massima protezione ai pedoni e il raggiungimento dei plessi con mezzi alternativi all’automobile. L’idea dell’amministrazione comunale è quella di partire con una sperimentazione che, in caso di riscontri positivi, sarà estesa ad altre aree della città.

“Arrivare a scuola a piedi, in bici o con altro mezzo sostenibile sarà più facile se nei pressi dell’istituto scolastico riusciremo a creare maggiori condizioni di sicurezza riducendo l’affollamento pericoloso e insalubre di automobili – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità sostenibile, Marco De Matteis –. Insieme al dirigente del settore, e con la fondamentale collaborazione dei dirigenti scolastici, procederemo per gradi, prendendo in considerazione le peculiarità di ogni situazione, con l’obiettivo di garantire maggiore vivibilità e benessere ai nostri bambini e ragazzi nel momento in cui entrano o escono da scuola. Sarà un lavoro di medio termine che siamo entusiasti di intraprendere anche per rispondere alle sollecitazioni che in tal senso ci vengono da genitori, dirigenti e lavoratori. Voglio ringraziare i dirigenti scolastici di Banzi, Galilei e Deledda Antonella Manca, Addolorata Mazzotta, Raffaele Capone per la preziosa collaborazione sulla prima zona scolastica, quella di Piazza Palio, che avvieremo nelle prossime settimane”.

Intanto, oggi, la giunta ha approvato lo schema di indirizzo al dirigente di settore, Fernando Bonocuore. Nel provvedimento si conferma anche la realizzazione delle bike line lungo le strade principali del centro della città: via Torre del Parco, viale Don Minzoni, viale Otranto, via Cavallotti, via XXV luglio, viale Lo Re, via Duca degli Abruzzi, viale Gallipoli.

Sul tema della mobilità, a partire dal mese scorso le amministrazioni locali possono intervenire in maniera più spedita rispetto al passato: proprio con la legge approvata a settembre in sede di conversione del decreto Semplificazioni, infatti, i Comuni non devono più attendere l’approvazione del ministero per posizionare le telecamere di controllo degli accessi alla Ztl e, inoltre, sono autorizzati a installare autovelox fissi anche sulle strade di quartiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state introdotte anche le strade urbane ciclabili, a una sola carreggiata e con limite di velocità fissato a 30 chilometri orari, con priorità per le bici. Infine è previsto il doppio senso ciclabile per consentire ai ciclisti di circolare, ma sempre sulla corsia dedicata, anche in senso contrario a quello degli altri mezzi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento